lavori-ilmiofaidate

UNA SOLUZIONE DEFINITIVA PER IL BAGNO | Stampa |
Mercoledì 22 Novembre 2000 17:02

Ciao a tutti, ho acquistato un anno fa un camper Elnagh Doral 115 del 2000; un sogno realizzato IL MIO PRIMO CAMPER dopo 20 anni di roulotte.A parte le modifiche effettuate per aumentare l’autonomia di corrente ed acqua mi sono concentrato molto sulla sigillatura esterna che NON ERA MAI STATA FATTA.Tutto sommato il camper era in buone condizioni ma la zona  BAGNO sapevo che mi avrebbe fatto penare poiché dall’esterno c’era la scaletta vincolata con viti filettanti solo alla parete della doccia (da pazzi) e dubitavo di infiltrazioni ma essendoci all’interno il rivestimento/mobiletto in plastica della doccia la parete non era ispezionabile se non dopo il suo smontaggio.Poiché impegnativo rimando il lavoro a dopo le vacanze estive andate alla grande ed ecco la sorpresa ad inizio lavori:taglio perimetralmente il piatto doccia e quello dell’antibagno che presentavano microcrepe già riparate dal proprietario precedente ma che al calpestio si dilatavano (l’antibagno doveva essere coperto da un tappetino poiché impresentabile) smonto poi la  parete della doccia, quello che ho trovato dietro beh, lo potete vedere dalle foto “MI E’ VENUTO UN COLPO!!!!”.

 

    

Forza e coraggio ed essendo determinato a trovare una soluzione definitiva mi sono informato ed ecco cosa ho fatto: ho rifatto la parete della doccia dall’interno,

   
  

 

 ho tagliato il piatto doccia rovinato e l’ho fatto costruire in acciaio inox,

 

ho tagliato il pavimento in plastica dell’antibagno e l’ho rifatto in legno rivestito di linoleum

 

 

 

(prima di rimontare tutto ho approfittato di alcune giornate molto piovose per collaudare la tenuta stagna dopo la sigillatura esterna). Vi assicuro che è stato un lavoro impegnativo ma con un minimo di manualità neanche troppo difficile da realizzare e poi  BASTA CON LE PEZZE AL BAGNO è meglio una riparazione DEFINITIVA.  Nello stesso tempo ho fissato in alto la scaletta al portapacchi con piatti in alluminio e sul fianco con viti in acciaio in corrispondenza dei piantini in legno adeguatamente posizionati dall’interno.Totale spesa tra sigillante, legno, polistirolo, colla, piatto doccia in inox e varie (escluso naturalmente il mio sudore) circa   250 euro. Sono a disposizione di chi avesse bisogno di un consiglio e spero che tutto ciò possa servire da stimolo a chi volesse risolvere definitivamente lo stesso problema.

Buoni Km a tuttiX

   X
X

 

   
BY  Cialpi
    

 AVVERTENZE    

 
Copyright © 2016 camperfaidate. Tutti i diritti riservati.
Joomla! è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.

I cookie ci aiutano a fornire, tutelare e migliorare i servizi di Camperfaidate. Se continui a usare il nostro sito, accetti la nostra normativa sui cookie..

EU Cookie Directive Module Information