logo giallo ombra2

la tua passione ar dado

 

ANTENNA PER BANDA LARGA

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 
       

 Avendo a disposizione il palo la prima scelta era se usarlo per la parabola o per l'antenna tv; avendo poi trovato una soluzione di motorizzazione completa a 65€ per la parabola ( che presto vedrete ) ho scelto di usare il palo per la antenna televisiva.Le antenne per uso abitativo sono efficientissime, ma hanno il problema che sono montate “ a sbalzo”, ovvero in ordine aggancio palo – elementi riflettenti – dipolo – elementi direttivi, per cui la lunghezza della stessa faceva uscire l'antenna dalla sagoma del camper, quindi inutilizzabile al di fuori di un campeggio o un punto sosta.  Osservando alcune antenne per radioamatori ho notato che, in caso di polarizzazione orizzontale, l'antenna poteva essere montata anche con un braccio a “U” verticale posto esattamente al centro dell'antenna. Mi armo di pazienza e provo a spiegarlo al commesso del negozio di radioforniture, che, alla fine, non capendo cosa voglio arzigogolare, mi fa vedere tutti i modelli che ha a disposizione. Opto per una banda larga IV – V Fracarro, molto più robusta di ogni aperiodica, compatta e con un bel elemento riflettente a punta di freccia da tenete in direzione di marcia per proteggerla dagli incontri ravvicinati con gli alberi, ed un amplificatore a larga banda dotato di alimentatore 220v che poi fornisce 13v all'amplificatore; ovviamente elimino l'alimentatore e lì collego la tensione della batteria.  Tutto pronto – foro il palo in orizzontale, nel foro inserisco una barra filettata inox, la piego ad “U”, poi faccio due fori all'antenna nel centro in verticale in corrispondenza dei due bracci della barra filettata, monto l'antenna e la blocco con due dadi inox. Sigillo il tutto con abbondante colla vin.... NO!Sikaflex! installo l'ampli ed appena possibile parto per provarla.Scelgo un bel viaggio in paesini di montagna, quelli dove di solito con le omnidirezionali non vedi un cavolo, nella zona dei monti sibillini; arrivato noto che la ricezione non è proprio ottima in quel paese ,e le antenne tanto per cambiare sono tutte dirette verso monte tranne quelle del primo canale che hanno una polarizzazione diversa e puntano altrove. Ok. Alzo l'antenna di 10 cm, la oriento ad occhio circa come le case circostanti, sintonizzo il tv ed appena ricevo il segnale del primo canale rilevato, muovendo di pochi gradi l'orientamento dell'antenna trovo la posizione ottimale. Scorro tutti i canali... PERFETTO – MEGLIO CHE A CASA !!!!! Purtroppo però il primo canale non si vede bene, e non c'è altra soluzione che girare l'antenna, ma una volta fatto, tutto sommato è accettabile. Il tutto con una antenna che al massimo esce di 5 cm dal bordo del mezzo, quindi dentro la sagoma degli specchietti laterali.                                 

Costo totale: 45€ !!                

  posizione in marcia

posizione in ricezione

 

BY: Maurizio   Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

You have no rights to post comments