logo giallo ombra2

la tua passione ar dado

 

CONTALITRI CONSUMO ACQUA

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

leggi-faidate

Sull'onda dell'amico Matteo che ha istallato un contalitri digitale per tener sotto controllo il consumo di acqua, voglio presentare anche il mio lavoro che usa un contalitri per impianti d'irrigazione domestica venduto su vari siti compreso Ebay (dove l'ho comprato io a 17 euro comprese le spedizioni). Anche io come Matteo ho separato il circuito con display dalla turbina dato che ho il serbatoio delle chiare piuttosto scomodo sotto la dinette e non sarebbe stato possibile visualizzare i dati una volta collegato al tubo dell'acqua. Cosi' ho smontato tutto e riposizionata la pila da 3v al litio su un portapila recuperato da una vecchia scheda madre di un pc, il display l'ho adattato per incastrarsi in un portafrutti della Vimar per impianti civili con relativa placca bianca (ci ho messo una vita a sagomare con la lima il tutto in modo che venisse un lavoro pulito ma alla fine ne vale la pena). Ho collegato i due pezzi con un cavo telefonico 4 pin (2 alimentazione e 2 sensore) ed ho posizionato il display in posizione comoda e visibile (peccato il colore verde vomito, ma non ci sono altri colori), per la turbina e' stata collegata in serie al tubo di aspirazione della pompa (cioe' il tubo che va dal serbatoio alla pompa acqua). Il contalitri ha un display con un valore totale ed un parziale, si puo' azzerare il parziale o il totale indipendentemente, la pila probabilmente durera' anni dato che dopo qualche ora va in st-by e riparte da solo alla pressione di un tasto o al primo impulso della turbina (n.b.: quando va in st-by il parziale va a 0 ma il totale resta in memoria). Al contrario di quello usato da Matteo questo contalitri ha il sensore saldato sul circuito stampato ma e' facilmente rimovibile con un saldatore e un po' di manualita', una volta rimosso si puo' incollare vicino alla turbina (colla a caldo) e ricollegarlo al circuito tramite fili di qualsiasi sezione. Ovviamente il dispositivo e' nato per funzionare tutto assemblato e se risulta visibile una volta installato si puo' usare cosi' com'e' senza fare il macello che ho fatto io che magari puo' risultare ostico a qualcuno.

contalitri-camperfaidate1

contalitri-camperfaidate2

contalitri-camperfaidate3

contalitri-camperfaidate4

contalitri-camperfaidate5contalitri-camperfaidate6

contalitri-camperfaidate7

Un saluto a tutti ed allo staff di Camperfaidate.


By Gilberto

alt

altAVVERTENZE  

Commenti   

0 #15 PAOLO68 2018-04-05 08:00
Ciao, ho trovato il tuo progetto molto interessante e semplice da realizzare.
Ho apportato una piccola modifica, cioè invece della pila a bottone ho comprato un adattatore per pile stilo da 2 posti, quindi 1,5 + 1,5 totale 3 volt.
Il costo del progetto:
€ 9,00 per il conta litri.
Un poco di cavo telefonico che avevo in casa.
Adattatore pile stilo € 2,00
€2,50 scatolina per interruttore da muro esterna.
0 #14 gilberto 2014-06-26 15:11
Per onor di cronaca riferisco che il sistema funziona egregiamente con un uso normale dell'acqua in camper, il conteggio dei litri e' in difetto di un 10% ma non dipende dal flusso dell'acqua. Percio' e' affidabile.
Tra le altre cose ho scoperto che per una doccia completa mi bastano circa 7 litri di acqua (usandola bene) ed io che pensavo di buttarne via tanta. :lol:
N.B.: Io ho un vaso di espansione che regolarizza molto il funzionamento della pompa, non assicuro la corretta misura senza vaso di espansione.
Ciao a tutti by Gil.
0 #13 gilberto 2014-05-21 20:39
Ciao maurosunny210, il contalitri e' identico al mio ma con gli attacchi rapidi, percio' e' smontabile esattamente come il mio! Tra verde e arancio non saprei che scegliere, comunque alla moglie quello verde piace e allora.....vai di verde!! :lol:
0 #12 Gianfranco 2014-05-21 13:54
Bellissima idea.
Credo che la copierò anche perchè i miei serbatoi essendo nel doppio pavimento, l'indicatore sul pannello sopra la porta non è affatto preciso...
L'ho trovato anche arancio:
http://www.tricaricoferramenta.it/offerte/contalitri-digitale-papillon.html
+1 #11 gilberto 2014-05-19 23:54
Citazione b747:
veramente una bella idea,anche se documentandomi in giro, ho letto che questi contatori hanno una portata minima da cui partire (ad es. 1,15 lt/min) non so questo, ma secondo me c'è il rischio concreto che per utilizzatori a abassa portata, come i rubinetti con economizzatori (astina) il contatore non segni perchè il flusso è troppo debole...


Ciao, con il contalitri prima di installarlo ho fatto delle prove con il rubinetto di casa con varie portate per vedere l'errore che aveva in base ai vari utilizzi e ti posso dire che non e' precisissimo sbaglia di un 10% in meno ovvero ogni 10L ne conta 9 (abbondanti) pero' di buono ha che non varia in base alla portata, anche con un filo d'acqua il risultato e' quasi lo stesso (provato su cicli da 9L). La cosa comunque e' abbastanza ininfluente dato che le nostre pompe hanno un funzionamento on/off e la portata dell'acqua e' quasi costante quando la pompa e' accesa soprattutto se e' installato anche un vaso di espansione che regolarizza il funzionamento. Insomma segna un po' meno ma basta saperlo.
+1 #10 matteo 2014-05-19 20:37
Ottima idea! Ma anche io come b747 credo che la bassa portata e pressione delle nostre pompe potrebbe influire sui dati rilevati. Facci sapere se puoi, se i litri indicati dallo strumento sono reali/o quasi rispetto alla portata dei serbatoi. Nel caso fosse tutto ok domani volo ad acquistarlo. :-) :-)
+1 #9 gilberto 2014-05-19 20:16
Citazione b59:
esiste solo verde il frontalino?????
a parte gli scherzi, ottima idea, saluti mauro

Ciao Mauro, da quello che so io di questo modello esiste solo quest'orrendo verde, ne ho visto un'altro al Leroy Merlin di arancione (molto simile) ma non so dirti se e' disassemblabile come questo. Comunque c'e' sempre la possibilita' di verniciare la cornicetta verde perche' e' smontabile dal resto dei pezzi. Ciao Gilby_74.
+1 #8 Guido 2014-05-19 19:58
esiste solo verde il frontalino?????
a parte gli scherzi, ottima idea, saluti mauro
0 #7 Alessio La Rosa 2014-05-19 17:32
Molto molto ben fatto, mi piace :roll:
-1 #6 bruno 2014-05-19 17:11
lavoro sopraffino
+1 #5 gilberto 2014-05-19 14:29
Ciao b747, sul mio mezzo il tubo di aspirazione acqua e' un pezzo di comune canna dell'acqua retinata antipiega e quindi si innesta tranquillamente nei raccordi rapidi. Comunque esistono raccordi adattatori di ogni genere percio' penso che si possa adattare a qualsiasi impianto.
+1 #4 gian 2014-05-19 13:04
veramente una bella idea,anche se documentandomi in giro, ho letto che questi contatori hanno una portata minima da cui partire (ad es. 1,15 lt/min) non so questo, ma secondo me c'è il rischio concreto che per utilizzatori a abassa portata, come i rubinetti con economizzatori (astina) il contatore non segni perchè il flusso è troppo debole...
+1 #3 Luciano 2014-05-19 12:41
Anche io ho da molto tempo questa necessità : controllare i litri consumati in modo da conoscere quanta acqua resta nei serbatoi e non avevo mai pensato a questa semplice ed ottima soluzione. Lo farò anchio e postero le foto.

Grazie Gilby_74! Bravoooo!
0 #2 lillo56 2014-05-19 10:43
davvero un ottimo e utile lavoro
ciao lillo
0 #1 Alessandro 2014-05-19 01:38
Ottimo lavoro

You have no rights to post comments