logo giallo ombra2

la tua passione ar dado

 

HO RIFATTO LE SIGILLATURE DEGLI OBLO'

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

leggi-faidate

Questo fine settimana mi sono deciso di fare un lavoro che mi aspettava da tempo...Ho rifatto tutte le sigillature degli oblò sul tetto, prossimo intervento rifare tutte le sigillature del profilo e finestre laterali.Un po' di immagini per rendervi partecipi del mio lavoretto.In totale 5 oblò di cui uno grosso sopra la dinette più la presa di corrente 220V laterale e un pezzettino che ho già fatto preventivamente in quanto avevo notato un po' di crepe prima di rifare tutte le giunzioni laterali.Tempo impiegato circa 4 ore e materiale utilizzato:-1 cartuccia di sika 521 UV-1 metro di carta vetrata grana fine-alcool....e tanta, tanta buona volontà....

rifacimento-guarnizione-1-camperfaidate.it

Questo era lo stato iniziale con la vecchia guarnizione che si staccava solo a guardarla

rifacimento-guarnizione-2-camperfaidate.it

Carteggiatura di tutto il perimetro

rifacimento-guarnizione-3-camperfaidate.it

Pulizia con alcool

rifacimento-guarnizione-4-camperfaidate.it

Preparazione cornice con nastro di carta adesivo per mettere il sika

rifacimento-guarnizione-5-camperfaidate.it

Sikaflex-521 UV pronto all'uso

rifacimento-guarnizione-6-camperfaidate.it

Lavoro ultimato con un discreto successo viste le mie capacità...

Un saluto a tutti,

Simone



alt

altAVVERTENZE  

Commenti   

0 #14 mirco 2017-11-13 20:59
Citazione Luciano:
Ciao,

quel lavoro prevede il distacco completo dell'oblò e non soltanto l'adesivo sika tutto attorno che serve a poco. Avresti dovuto togliere il pannello interno dell'oblò, togliere le viti e da fuori distaccare l'oblò. Pulire totalmente il perimetro del foro del camper togliendo tutto il terostat originale come pure pulire totalmente l'oblò.
Una volta ben puliti sia la superfice del camper che la superficie dell'oblò dovevi mettere una striscia di terostat attorno al foro e magari un altra anche attorno al foro dell'oblò. Poi posizioni l'oblò nel foro e dall'interno inserisci il pannello fissandolo con le apposite viti all'oblò esterno avendo cura di stringere bene tutte le viti che assicurano la perfetta adesione del terostat, l'unico che garantisce la totale impermeabilità.
Poi se attorno ci metti il Sika, non serve a nulla.
Cmq hai dimostrato molta buona volontà.

concordo pienamente perchè il sica a vista fa solo bella figura la vera tenuta la fa il nastro di terostat stretto a sandwik tra tetto e cornice dell'oblò, poi se uno vuol rendere anche bello il lavoro rifinisce fuori con il sika bianco
0 #13 forlizzi adelmo 2016-06-16 13:04
lo faccio da anni prima di partire revisionata alle sigillature con ripassatina di sika.Altro è sostituire oblo per infiltrazione.bravo
+1 #12 Mauro Rossi 2015-10-01 20:34
Credo che sia un lavoro correttamente eseguito, in assenza di infiltrazioni. Mi accingo a fare lo stesso. Male non farà, e la sigillatura è attualmente in condizioni penose...
0 #11 pacini david 2015-09-30 10:28
ciao texano11
penso che sia meglio cambiare i coperchi che su ebay trovi a 20€ contro un oblò intero che ne costa 60€
0 #10 Nicola Forcella 2015-09-29 19:37
Io per pulire le superfici prima di stendere il 521UV ho usato il Sikaflex Cleaner 205 Aktivator (comprato su ebay, altrimenti difficilmente reperibile) che è un particolare tipo di alcool che sgrassa veramente moltissimo. Ho sempre usato i guanti protettivi in neoprene e uno straccio di cotone, tranne per un punto per cui i guanti erano zuppi di sudore e ho usato l'indice senza protezione per sfregare un po', dopo due giorni mi si è tolta la pelle. Come dicevo: sgrassa moltissimo...
Per quanto riguarda la sigillatura, Fiamma suggerisce (trovato le istruzioni di montaggio sul loro sito) di installare gli oblò come dice tukano.
Prossimamente devo sostituire il coperchio degli oblò, e devo vedere se mi conviene comprare tutto l'oblò direttamente...
+2 #9 MAURO 2015-09-18 11:55
Concordo pienamente madmarco,
+2 #8 Silvano 2015-09-10 15:27
hai fatto bene a risigillare il perimetro, a volte per lavare un camper non occorre un lago :D, io lo faccio spesso intorno alle finestre
0 #7 michele 2015-09-08 13:57
dove si compra il terostat?....devo fare anch'io questo lavoro e solo ad uno farò il discorso del terostat perchè è l'unico che si muove togliendo le viti interne gli altri sono stabili e faro solo la siliconatura... ;-)
+2 #6 fulvio 2015-09-04 20:41
Comunque una volta pulito funziona benissimo anche cosi io l'ho sempre fatto su tutti i camper che ho avuto anche roulotte senza avere mai problemi
+2 #5 Simone 2015-09-04 16:22
grazie per il suggerimento, ne terrò conto per i prossimi lavori e dato che non avevo nessuna infiltrazione spero che il mio lavoro abbia il senso di rafforzare e allungare la vita della sigillatura originaria, terrò monitorato
+1 #4 Simone 2015-09-04 16:20
grazie per l'ultimo incoraggiamento :cry:
spero che anche se a poco ma serva a qualche cosa...
+6 #3 Marco 2015-09-02 16:34
il lavoro è stato fatto bene. se fino ad oggi non ci sono state infiltrazioni è del tutto inutile smontare il tutto. il sika intorno così come è stato messo ha la funzione di rafforzare e far durare più a lungo la sigillatura. smontare un oblò non è così semplice in quanto se si sforza troppo la plastica si rischia di deformarla rischiando di compromettere l'aderenza al tetto. il suggerimento che mi sento di dare è di usare l'avio e non l'alcool e di ricoprire anche le viti del fiamma ma è solitamente non serve.
-3 #2 rega antonio 2015-09-02 12:17
concordo con quanto detto da tukano
-3 #1 Luciano 2015-09-02 11:03
Ciao,

quel lavoro prevede il distacco completo dell'oblò e non soltanto l'adesivo sika tutto attorno che serve a poco. Avresti dovuto togliere il pannello interno dell'oblò, togliere le viti e da fuori distaccare l'oblò. Pulire totalmente il perimetro del foro del camper togliendo tutto il terostat originale come pure pulire totalmente l'oblò.
Una volta ben puliti sia la superfice del camper che la superficie dell'oblò dovevi mettere una striscia di terostat attorno al foro e magari un altra anche attorno al foro dell'oblò. Poi posizioni l'oblò nel foro e dall'interno inserisci il pannello fissandolo con le apposite viti all'oblò esterno avendo cura di stringere bene tutte le viti che assicurano la perfetta adesione del terostat, l'unico che garantisce la totale impermeabilità.
Poi se attorno ci metti il Sika, non serve a nulla.
Cmq hai dimostrato molta buona volontà.

You have no rights to post comments