CHE CALDUCCIO IN MANSARDA
Scritto da Trippa04   
Martedì 29 Marzo 2011 20:48

Ho realizzato un sistema di riscaldamento in mansarda del mio Chausson Flash 05 utilizzando la canalizzazione del Truma.Il sistema di diffusione in mansarda l’ho realizzato utilizzando una canalina da condizionatore alla quale ho praticato dei fori, assemblata con silicone e qualche vite.

ris1

ris2

Dentro il pensile sopra la dinette grande ho collegato la canalina al tubo da 65 tipico da Truma inserendo una valvola che si comanda dalla mansarda.

ris3

ris4

Devo ancora rifinire il passaggio canalina!!!

Passato il tubo nell’altro pensile e poi nell’armadio nel quale avevo già realizzato un fondello quando ho installato il pannello fotovoltaico

ris5

Rifinitura pensili:

ris6

Armadio:

ris7

L’alimentazione l’ho effettuata nel vano Truma (sta sotto l’armadio)con una T da Truma  utilizzando il tubo che portava l’aria in bagno (quello che viene da sotto). Ho poi ristabilito la canalizzazione bagno (il tubo che esce a sinistra della T.)

ris8

By : Trippa04


alt

altAVVERTENZE   

 

Commenti 

 
# michele p 2011-03-29 23:28 Bellissimo lavoro che ti copierò sicuramente. Ma mi sorge un dubbio, riesce il ventilatore della truma a spingere l'aria calda in mansarda?
 
 
-2 # bruno44 2011-03-30 01:35 il ventilatore della truma avrà vita facile a spingere dato che l'aria calda sale naturalmente perchè pesa meno della fredda (tiraggio), però con questo principio non dovrebbe avere bisogno di essere canalizzata, la mansarda dovrebbe essere naturalmente il punto più caldo della cellula.
complimenti per l'esecuzione.
saluti bruno
 
 
+2 # livingstone 2011-03-29 23:56 CIAO A TUTTI !!!SUL MIO PRIMO CAMPER(UN MANSARDATO)AVEV O FATTO UN LAVORO MOLTO SIMILE A QUELLO PRESENTATO DA TRIPPA 04…
PER AVERE UN BUON RISULTATO NELLA DIFFUSIONE DELL'ARIA LUNGO IL FRONTALE-SOFFITTO DELLA MANSARDA ,DOPO VARIE PROVE HO SCOPERTO CHE LA SERIE DI FORI/DIFFUSORI
NON DEVONO ESSERE FATTI CON MISURE COSTANTI MA I FORI DEVONO AUMENTARE ALLONTANANDOSI DAL PUNTO DI COLLEGAMENTO CON IL TUBO FLESSIBILE CHE PORTA L'ARIA…
LA VICINANZA TRA I FORI COMPENSA IN PARTE IL CALO DI PRESSIONE NELL'IMPIANTO.
I PRIMI FORI LI AVEVO REALIZZATI CON UN "PASSO" DI CIRCA 20 cm,A" CALARE " FINO A CIRCA 5 cm DI PASSO …BUON TUTTO A TUTTI
 
 
+1 # trippa04 2011-03-30 09:16 livingstone ha ragione infatti non l'ho detto ma i buchi, che stanno sopra e sotto la canalina vanno ad intensificarsi verso la fine. inoltre al terminale di tutta la canalina ho praticato dei fori più grandi in modo da avere una diffusione per i piedi.
 
 
# giorgio1972 2011-03-30 09:35 purtroppo il fatto che la mansrda sia in alto non è affatto garanzia di calduccio, infatti ho fato 7 anni a dormire lassù ed ero sempre il più coperto, a meno che non si tenesse la stufa un po' allegra ed allora chi stava sotto aveva caldo… Bel lavoro che sto studiando anche sul mio Challenger Genesis51, ma avrò qualche difficoltà, perchè l'entrata "facile" dell'aria è dalla parte della testa, ma voglio scaldare principalmente i piedi ed allora mi sa che una ventola aggiuntiva mi sevirà.
 
 
# johnPV1 2011-03-30 10:35 Ottimo lavoro, che molti penso rifaranno.
Ciao e bravo ancora.
 
 
# DALLASJ 2011-03-30 10:54 Bravo trippa, bel lvoro, complimenti, da copiare subito.
 
 
# silvio 2 2011-04-05 10:59 Questo tipo di lavoro l'ho fatto sul mio Mc Luis Steel 430 dove esisteva già dalla fabbrica il riscaldamento della mansarda tramite il tubo truma, ma solo sul lato di testa. Allora, anche per una questione di eliminazione effetto condensa, ho prolungato il tubo per il rimanente perimetro delle mansarda. Le mievalutazioni finali sono le seguenti: nonostante il riscaldamento è in funzione, l'aria che si percepisce in uscita tramite i fori da 5mm effettuati lungo il tragitto è sempre fredda, però non mi è più capitato di vedere condesa. Complimenti per il tuo lavoro.
 
 
# giorgio61 2012-09-30 00:52 allora io mi devo considerare fortunato,…visto che da poco, ho preso un CI ELEGANT 380,E, IL TUBO IN FLEX CHE ARRIVA DALLA STUFA,mi va a finire oltre altre parti, anche ai piedi in mansarda.quindi,…""""NIENTE MODIFICHE"""…CIAO A TUTTI…
 
 
# STIBU 2012-10-30 22:50 l'ho fatta anchio una cosa del genere ma arriva solo aria fredda e a voi ?
 
 
# Globe 2013-02-22 15:06 Citazione STIBU:
l'ho fatta anchio una cosa del genere ma arriva solo aria fredda e a voi ?


Mi vien da pensare che hai un camper grandino per cui l'aria calda prodotta dal tuo impianto attuale, spinta nella canalizzazione, essendo questa troppo lunga, fa in tempo a raffreddarsi. Ti serve un riscaldatore supplementare. Un bel Webasto/Ebersparcher a gasolio per andare a coprire le zone che ora hai più fredde.
 
 
# massimiliano1 2013-08-16 14:43 lavoro esteticamente pulito che non compromette la grandezza del letto in mansarda. Complimenti
 

I cookie ci aiutano a fornire, tutelare e migliorare i servizi di Camperfaidate. Se continui a usare il nostro sito, accetti la nostra normativa sui cookie..

EU Cookie Directive Module Information