TEST INTEGRITA' FUSIBILI
Scritto da Roberto   
Lunedì 22 Ottobre 2012 20:44

Saluti a tutti, sono un camperista neofita, proprietario da circa due anni di un camper CI 610 del 1990 motorizzato Fiat Ducato. Più o meno dallo stesso periodo sono utente del sito camperfaidate.it (utente A424813) che seguo assiduamente e con grande interesse. Come appassionato di bricolage ho apprezzato molto i contributi pubblicati dai colleghi camperisti che mi hanno “iniziato” al mondo dei VR a me totalmente sconosciuto.  Alcuni dei lavori presenti nel sito li ho copiati pedissequamente, altri invece li ho rielaborati adattandoli alle mie specifiche esigenze. Ultimo in ordine di realizzazione è un pannello per testare l’integrità dei fusibili realizzato reinterpretando quello recentemente presentato dall’utente Mcglen. Avendo recentemente implementato l’impianto elettrico del mio veicolo con 4 nuove linee a 12V protette da fusibili, ho pensato di monitorare l’integrità degli stessi cablando un piccolo  pannello come da schema sotto riportato:

image001
 

La definizione “vintage” che ho attribuito allo schema deriva appunto dalla soluzione tecnica adottata estremamente semplice e ben poco hi-tech: premendo il pulsante di test se il led verde della singola linea si accende il relativo fusibile è integro altrimenti è bruciato. Il led rosso (ne ho utilizzato uno di recupero a 12V per cui non necessita di resistenza in serie) serve a segnalare la presenza di tensione a monte dei fusibili, conditio sine qua non il test è ovviamente possibile.

 

By : Roberto


AVVERTENZE   

 

Commenti 

 
-2 # mrighetti 2012-10-23 09:29 Gradite le foto del pannello installato.
Grazie
Buoni lavoretti
Mr
 
 
# A424813 2012-10-23 14:38 Purtroppo ho il veicolo in riparazione in officina (pompa H2O ko), appena rientra faccio la foto e la posto. Al momento dispongo solo di un'immagine del pannello ancora in fase di costruzione e dunque poco significativa.
Saluti
Roberto
 
 
# billipatakka 2012-10-23 14:54 Mi pare che cablato in questo modo (led in serie al fusibile) non possa andare bene.
Manca anche una resistenza limitatrice sul led rosso

Tiziano
 
 
# A424813 2012-10-23 21:10 Buonasera Tiziano,
mi rendo conto che lo schema, realizzato piuttosto in fretta e in modo "minimalista" e di cui mi scuso, possa in effetti trarre in inganno. Era per me così scontato che la derivazione delle singole linee a 12 V che vanno agli utilizzatori dovesse essere effettuata subito a valle del relativo fusibile (e non in serie al fusibile) che ho omesso di rappresentarla nello schema.
Relativamente invece al led rosso, come accennavo nel "post" iniziale, non ho indicato la resistenza limitatrice perché nella mia specifica implementazione ho utilizzato un componente di recupero funzionante direttamente a 12 V.

Saluti
Roberto
 
 
# enricogel 2012-10-25 21:29 Citazione A424813:
Buonasera Tiziano,
mi rendo conto che lo schema, realizzato piuttosto in fretta e in modo "minimalista" e di cui mi scuso, possa in effetti trarre in inganno. Era per me così scontato che la derivazione delle singole linee a 12 V che vanno agli utilizzatori dovesse essere effettuata subito a valle del relativo fusibile (e non in serie al fusibile) che ho omesso di rappresentarla nello schema.
Relativamente invece al led rosso, come accennavo nel "post" iniziale, non ho indicato la resistenza limitatrice perché nella mia specifica implementazione ho utilizzato un componente di recupero funzionante direttamente a 12 V.

Saluti
Roberto

non è minimalista e che per commentare uno schema elettrico bisognerebbe avere un minimo di dimestichezza con l'elettrotecnica, cosa che a molti commentatori difetta! ciaoooooooooooo
 
 
# gjani67 2012-10-23 21:59 Buona sera. Chissa chissà perchè i commenti si fanno prima di leggere tutto l'articolo, mah. Bel lavoro, molto utile.
 

I cookie ci aiutano a fornire, tutelare e migliorare i servizi di Camperfaidate. Se continui a usare il nostro sito, accetti la nostra normativa sui cookie..

EU Cookie Directive Module Information