RIPIANI NELL'ARMADIO PIU' ILLUMINAZIONE
Scritto da Maury   
Lunedì 14 Gennaio 2013 19:07

L'armadio del mio challenger genesis 43 del 2008 è senza ripiani, con la sola sbarra appendiabiti, dal momento che per noi pareva non troppo sfruttabile ho pensato di fare alcuni ripiani, ma con la particolarità che per fare il lavoro non ho fatto neanche un foro, in ogni momento io volessi toglierli l'armadio tornerebbe come prima, senza alcun segno.Purtroppo quando ho fatto il lavoro non ho fatto le foto quindi cercherò di spiegarmi al meglio con le foto del lavoro finito.Ho comperato al self degli angolari in alluminio e un 'altra staffa fatta ad u sempre in alluminio.I pianetti sono di compensato che ho verniciato con uno smalto del colore dei mobili.Con gli angolari ho crato la parete destra con 2 montanti e 5 traverse(come se fosse una scala a pioli....) rivettati tra loro,  

Armadio 1

mentre per la parete sinistra ho utilizzato un pezzo di compensato per dividere in due l'armadio verticalmente,creando una vera e propria parete, dal lato lungo sia davanti che dietro ho inserito le due staffe ad u ,che oltre alla funzionalità dà anche un aspetto estetico piu' curato. 

Armadio 2

 Ho poi rivettato gli angolari( sempre quelli che reggeranno il pianetto) facendo in modo che il rivetto attraversasse tutta la parete(staffa ad u con all'interno le estremità della parete di compensato) ,così da irrobustire il tutto.

Armadio 3

Ho poi inserito le due pareti all'interno dell'armadio e solo dopo ho appoggiato sopra i pianetti fissandoli con delle viti parker, i fori sugli angolari ovviamente li avevo già fatti in precedenza.

Armadio 4

 In questo modo i pianetti tengono il tutto assemblato. Poi perchè tutta la struttura non corresse qua e la per l'armadio l'ho fermata nella parte superiore con un pezzo di gomma avvolto alla sbarra appendiabiti con una fascetta da elettricista

 

Armadio 5 e nella parte inferiore con una stecca di compensato che punta contro la parete dell'armadio da un lato e contro quella dei pianetti dall'altro, appoggiata sul fondo dell'armadio dove non dà nessun fastidio.

Armadio 6

Armadio 7

Tutti i punti dove la struttura è a contatto con le pareti ed il fondo dell'armadio sono protette con dei feltrini(quelli da mettere sotto le gambe delle sedie) di modo che anche se dovesse muoversi non lasci segni, idem per la stecca di compensato che ferma la struttura nella parte bassa.Adesso ho un armadio con una parte per appendere le giacche o le camice ecc.... ed una parte per riporre magliette pantaloncini e così via. Ovviamente ognuno lo farà secondo le proprie esigenze, a noi la parte dell' appendiabiti non serviva molto spaziosa quindi ho lasciato giusto lo spazio per qualche giacca o camicia. 

Armadio 8

Questo lavoro è fatto da 3 anni e non si è mai mosso di li!!!!!  - Nel caso volessi rimuoverlo basterà svitare le viti parker che tengono i pianetti e tutto tornerà come prima. Intanto che c'ero ho anche pensato di illuminarlo con una striscia led posta lungo la verticale di modo da illuminare ogni ripiano,prendendo l'alimentazione dall'amplificatore dell'antenna e con un micro così si accende la luce ogni volta che si apre la porta, ovviamente il tutto protetto da fusibile!!!Armadio 9

Armadio 10Scusate per la scarsa qualità delle foto, comunque se avete domande sarò lieto di rispondervi!!! 

 By : Maury


alt

altAVVERTENZE   

 
 

Commenti 

 
# lquaggi 2013-01-15 10:50 Lavoro intelligente, fatto anch'io tempo fa!

E, domanda scontata… perché i progettisti non ci pensano da soli?

Boh! Misteri della vita!
 
 
# francogeo 2013-01-15 15:57 Probablmente per lasciarci divertire!
 
 
+1 # tano 2013-01-15 15:56 per ridurre i costi e poi se troveresti tutto gia pronto…cosa faresti?
 
 
# baba 2013-01-16 18:05 Complimenti,un lavoro funzionale eseguito a regola d'arte. bravo.
 
 
# bruno44 2013-01-21 01:00 ottimo lavoro, bravo
 
 
# voro72 2013-07-01 14:16 perché loro non li usano
 

I cookie ci aiutano a fornire, tutelare e migliorare i servizi di Camperfaidate. Se continui a usare il nostro sito, accetti la nostra normativa sui cookie..

EU Cookie Directive Module Information