RINNOVARE I FASCIONI

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

 

Era un po' di tempo che avevo questa miglioria per la testa, anche perchè mi erano venuti addosso su uno spigolo e il fascione, di plastica, si era spaccato, il profilo per l'aggancio alla cellula si era spaccato in più punti e in ultimo la vernice trasparente sui fascioni presentava la separazione dal supporto, e infatti si era creata una sorta di camera d'aria ben visibile dalle foto.Quindi ho preso il coraggio a due mani ed ho smontato il tutto.Il primo lavoro è stato quello di riparare le parti danneggiate o spaccate.Ho carteggiato l'interno dei fascioni con carta vetrata grana 400, poi ho fatto la riparazione utilizzando la fibra di vetro e la vetroresina liquida, e la vetroresina da costruzione per rifare le parti mancanti. Il secondo lavoro è stato quello di togliere, dove possibile, il trasparente staccato e dopo varie prove (mi raccomando di non utilizzare sverniciatori, micidiali sulla plastica, o aria calda) la cosa è riuscita molto bene utilizzando l'aria del compressore. Ho accostato la pistola alla parte un po' staccata di vernice e, soffiando, l'aria infilandosi sotto ha alzato il trasparente facendolo saltare tutto.Il rimanente trasparente che non è saltato l'ho carteggiato con levigatrice e carta vetrata, grana 400.Successivamente ho lavato bene il tutto con acqua e sapone, sciacquando con l'idropulitrice.Il terzo lavoro è stato quello di dare l'aggrappante, solo alle parti dove la plastica si era scoperta. Non l'ho dato nei punti dove il trasparente è rimasto ben ancorato alle parti in plastica.Il paraurti anteriore è stato carteggiato con grana 200, lavato e verniciato con l'aggrappante.A questo punto tutti i pezzi erano pronti per accogliere la vernice di fondo.Ora mi aspettava un lavoro veramente pesante poichè tutti i pezzi sono stati carteggiati e levigati, asportando ogni imperfezione, a mano con grana 200 ad acqua; un giorno e mezzo lavoro! Ma ormai c'ero e dopo una buona lavata mancava solo di dare la mano di vernice finale. A questo punto non nascondo che ho preferito affidarmi ad un amico carrozziere, se non altro perchè me li ha verniciati in forno.
Di seguito ci sono le foto con i vari passaggi.

fas01

Rinforzo fatto con la vetroresina

fas02

Rinforzo con la vetroresina fatto sul punto di ancoraggio alla cellula

fas03

Qui si vede bene il trasparente ormai staccato

fas04

Ancora il trasparente staccato dalla base

fas05

La pistola ad aria stacca gonfia e stacca il trasparente

fas06 

fas08

Il paraurti finito

fas09

Il fascione rimontato

fas10

fas11

fas12

Questo  lavoro è anche stato pubblicato su”caravan e camper “nel febbraio 2009.

BY : Franco "Nuvola2"

alt

altAVVERTENZE   

Commenti   

0 #7 Nuvola2 2010-04-18 12:05
Sicuramente esiste,ne ho trovata anche in bombolette,chiaramente non poliuretanica.
Se ti si è scoperto l'alluminio,prima di procedere,penso che ci vorra un'aggrappante specifico
Sui fascioni e sul paraurti anteriore sono state date due mani.Il compito della vernice è quello di colorare,lo spessore viene dato con il fondo,vernice pesante.Prima di dare la vernice finale devi spianare tutto,come spiego nel mio lavoro,molto,molto bene,a tatto non devi sentire protuberanze.
0 #6 Fabio 2010-04-17 22:49
Solo sugli angoli della mansarda , i miei fascioni per fortuna sono di alluminio esiste la bicomponente poliuretanica trasparente?
Deve avere spessore quante mani hai dato tu?
grazie
Fabio
0 #5 EMANUELE ENRIQUES 2010-04-16 21:24
Ciao nuvola2, grazie molte
Riccardo
0 #4 Nuvola2 2010-04-15 19:16
Ciao Noantri5,diciamo che in pratica ti sei risposto da solo.Per la vernice ho usato la bicomponente poliuretanica.
Ma il tuo trasparente si sfoglia come il mio?
Quel difetto è ricorrente su tutti i free line della Mobilvetta.
0 #3 Nuvola2 2010-04-15 19:11
Ciao Riccardo78,certo che ho usato un aggrappante,specifico per la plastica,in bombolette,acquistato nel negozio per carrozzieri,in pratica dove ho comperato anche la vernice.
0 #2 Fabio 2010-04-12 21:30
Ecco spiegami un pò, io ho lostesso problema di distacco del trasparente sul fascione sotto la mansarda!
Cosa devo fare esattamente?
Staccare il trasparente che viene via e poi...?
Cartavetro agrippante e che vernice do'?
Grazie
0 #1 EMANUELE ENRIQUES 2010-04-12 21:02
Ciao Franco, ti faccio i complimenti per il bel lavoro e aprofitto per chiederti un'informazione visto che lo stesso lavoro, appena posso, lo farò anch'io.
Per il para urti hai usato qualche agrappante? se si di che tipo?
Grazie Riccardo

You have no rights to post comments