KAPPA A TUTTO LED

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

La soluzione è stata semplice ed economica ,ho usato dei led ad alta luminosita d. 6 e dei semplici porta led in plasitca da pannello , un doppio deviatore da pannello qualche resistenza e il gioco è fatto. Sicuramente mia moglie non deve mettersi gli occhiali da sole ma riesce tranquillamente a fare il caffe di mattina senza disturbare le ragazze che dormono nelle cuccette posteriore.Il lavoro non richiede attrezzature o conoscenze particolari perchè prima di tutto si utilizzano le feritoie presenti nella cappa ,senza modificare nulla in modo irreversibile.

i led vanno montati in serie di tre con una resistenza da 68 hom montata al piedino positivo del primo led 

 

Il doppio commutatore da pannello l'ho montato ,sempre in una feritoia della cappa, per avere la possibilità di poter utilizzare anche i faretti quando uno ha necessità di luce decente in effetti ho intercettato i fili che andavano ai faretti e li ho saldati al centro dei due contatti centrali del commutatore mentre gli altri quattro contatti presenti due portano l'alimentazione ai faretti ,mentre gli altri due vanno ad alimentare i led ,cosi con questo metodo posso decidere quale illuminazione utilizzare e di poter comandare anche i led con l'interruttore originale

 

 

 

i

 

 

    BY : Anonimo

 

 

 AVVERTENZE    

Commenti   

0 #12 giorgio 2010-02-09 21:35
ciao anonimo, se non hai avuto problemi buon per te: il led , o meglio, il diodo led, è un semiconduttore, e in quanto tale tra le sue caratteristiche tecniche, offre una sua resistenza interna : è propio questa che determina la sua naturale caduta di tensione( per i led bianchi 3V). se li inserisci in un circuito serie essi opporranno sempre una caduta di tensione pari a quella di targa: ne consegue che la tensione in eccesso nella serie se la "gode" tutta la resistenza: quindi la variazione del valore della R , per la legge di ohm, agisce sul passaggio della corrente "dentro" essa, e di conseguenza su tutta la serie; i valori sopportabili dal led te li ha ben descritti jericho. spero di esserti stato utile, piaciute le allusioni? è per riderci un pò sù. Salutoni :lol:
0 #11 Francesco 2010-02-09 18:13
Che un led abbia bisogno di tensione non ci piove ma che un fattore molto importante sia l'assorbimento neanche...
I LED devono essere alimentati a corrente costante ponendovi in serie una resistenza per limitare la corrente per una data tensione di alimentazione. La corrente può variare da 5-6 mA fino a 20 mA quando è richiesta molta luce. Il valore dipende anche dalla lunghezza d'onda della luce emessa dal LED.
Nel dettaglio, la formula per calcolare la resistenza in serie necessaria è:

ohm = volt \ ampere.
0 #10 gibo 2010-02-09 15:57
Il fai da te se non è fatto con materiale di recupero non ti da sodisfazione
sul mio camper ho i seguenti accessori fai da te realizzato con materiale di recupero all 80 %
1-Parabola motorizzata
2-Serbatoio acque grige da 110 lt per aumentare la capacirà di scarico di 80 lt(recuperato vicino al contenitore materie plastiche con un foro da 10 cm riparato
3-piedini di stazionamento elettrici con materiale recuperato dallo sfascia carrozze
4-Elevatore antenna cb motorizzato sfasciacarrozza
5-Antenna terrestra con materiale buttato di una vecchia antenna tv da casa
6-aspirapolvere battitappeto che funziona una meraviglia recupero isola ecologica buttata perchè le batterie erano ko
7- valvole di scarico motorizzate con motoriduttori recuperati da vecchi distributori rottamati
Forse qualcuno puo pensare " chist ten o camion ra munnez comm camper"questo ha il camion della spazzatura no ho un camper acquistato nuovo nel 2006-
0 #9 gibo 2010-02-09 15:39
Enricogel grazie per i tuoi consigli ma mi puoi spiegare perchè mi segnali l'assorbimento dei led quando è la tensione che li fa saltare?
Quest' articolo non è stato mai pubblicato forse l'hai letto in lavori in corso, perchè li ho montati sul camper da due anni e non avevo mai avuto il tempo di creare l'articolo, ti posso garantire che in due anni hanno avuto il collaudo dovuto senza dare nessun problema.
0 #8 Francesco 2010-02-09 10:36
Citazione Anonimo:
Certo avete ragione, prima di tutto ho adottato questa soluzione per evitare di avere parte sporgenti dalla cappa che avrebbero ostacolato la corretta pulizia della stessa , e secondo che ho utilizzati dei led di recupero perche se non recuperi che fai da te è !!

-----------------------------------------
Il recupero è cosa saggia ed auspicabile in questo periodo di usa e getta ma nulla ha a che fare con il fai da te che è altra cosa e cioè costruire o modificare con le proprie mani e con la propria fantasia.
0 #7 giorgio 2010-02-08 22:35
led bianchi=3v : con la R da 68 ohm nei tre led ci passano 0'044A (44mA) e già cosi' i led camperanno poco ; se ti allacci a rete il tutto si alimenta a ben più di 12V le conclusioni tirale tu! Salutoni :cry:
0 #6 giorgio 2010-02-08 21:53
:sad: scusa ma non lo avevi già pubblicato qualche tempo fà? non male comunque! a proposito di strisce: sono in commercio anche già cablate per 12V, ; Ciao Jericho se sei chi penso ben ritrovato! Salutoni
0 #5 ALESSIO 2010-02-08 21:06
concordo con te sul fatto del recupero...ottimo lavoro
0 #4 gibo 2010-02-08 17:13
Certo avete ragione, prima di tutto ho adottato questa soluzione per evitare di avere parte sporgenti dalla cappa che avrebbero ostacolato la corretta pulizia della stessa , e secondo che ho utilizzati dei led di recupero perche se non recuperi che fai da te è !!
0 #3 MANUELA 2010-02-08 13:50
all'eurobrico?? quando?? è da un po' che penso ai led ed una scorciatoia fa sempre comodo
0 #2 Francesco 2010-02-08 13:25
Concordo con jericho49, io l'ho fatto nel mio camper sia dinette che cucina e con 4 striscie a led ad alta luminosità ho una buonisima illuminazione di tutto il camper. costo 25 euro ogni coppia,acquistati all'eurobrico, funzionano perfettamente, costano poco e molto comodi da essere installati e ottima resa.
0 #1 Francesco 2010-02-08 10:21
Trovo abbastanza macchinoso usare i led singoli con saldature e resistenze dal momento che si trovano i commercio strisce di led ad alta luminosità già assemblate e con regolatori di carica che si adattano a tensioni da 9 a 30 volt.
Il costo non è esorbitante e si avvicina molto a quello sostenuto per acquistare led, resistenze, portaled ecc.ecc.

You have no rights to post comments