AFFIDABILISSIMO IGROMETRO FAI DA TE

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

L'aggeggio che vi presento non è altro che l'applicazione di un circuito elettronico, scovato in rete come macchina della verità, capace di rilevare la semplice variazione di umidità delle mani, il passo è stato breve nell'individuare l'applicazione nel nostro hobby  .Anche se non serve ma meglio averlo perchè al minimo dubbio uno puo verificare di persona,anche se va usato con parsimonia per non rendere il camper una groviera perchè per rilevare eventuali infiltrazioni si devono far penetrare i puntali all'interno del materiale , ma con un po' di accortezza  si induviduano i punti sotto le guarnizioni o cornice  come oblo' o finestre ,punti critici del camper.  Il circuito  sfrutta la sensibilità dell'integrale 4049N per far accendere dei led con la corrente che circola nel materiale umido,la sua sensibilità è talmente elevata da poter misurare una piccola variazione di umidità Se avete notato i piedini 1 e 8 dell'integrato  nello schema  sono rispettivamente il piedino 1 il positivo dei 9 v cc e il piedino 8 il negativo dell'alimentazione

Per realizzare il circuito ho utilizzato una piastrina ramata millefori dove ho saldato i componenti seguendo quest'ordine primo  lo zoccolo dell'integrato successivamente le resistenze il condensatore e i led ,dimenticavo di dirvi che il costo di tutti i componenti elettronici non supera  i 5 euro, per l'ancoraggio dei due puntali ho utilizzato due mammut privati di plastica e successivamente saldati direttamente sulla piastrina con l'avvertenza di praticare i fori in corrispondenza delle viti per avere la possibilità di poter serrare le viti dalla parte opposta della piastrina ,come potete notare dalla foto parte del circuito è stata realizzata dal lato ramato e la maggior parte dal lato opposto usando dei fili,rosso e bianco, rigidi quelli per linee telefoniche

X
X

per il contenitore ho utilizzato una vecchia scatola(12cmx5cmx3cm) in plastica riciclata ,noterete il grosso buco centrale che prima ospitava un amperometro da pannello chiuso con un lamierino di alluminio che ha creato anche un elegante frontalino

X

Se avete notato i led sul frontalino non sono 6  come nel circuito ma bensi  4 perche mi sono accorto in fase di prova  che era inutile montarne cosi' tanti perchè il circuito e veramente molto sensibile

 

X

I puntali sono stati realizzati con due chiodini in acciaio per passamaneria ho usato questi perchè sono resistenti sottili e appuntiti come aghi

  BY : Camperfaidate

 

 

AVVERTENZE    

You have no rights to post comments