logo giallo ombra2

la tua passione ar dado

 

entra facebook o

VOLTMETRO E AMPEROMETRO PER LA BATTERIA DI SERVIZIO

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Su Ebay ho acquistato un voltmetro (7,5-30V), un amperometro (+- 50A) completo di shunt, un dc-dc per alimentare l'amperometro (non può essere alimentato con la stessa batteria di cui si misura la corrente) .

amperometro-e-voltometro-in-camper-1-camperfaidate.it

Per chi non sa come funziona un amperometro a shunt è presto detto: lo shunt non è che una resistenza, al passaggio della corrente ai capi dello stesso si genera una differenza di potenziale che lo strumento (di fatto un voltmetro) misura, la conversione tensione corrente è facile e lineare grazie alla legge di ohm (V = R * I). L'amperometro scelto ha la caratteristica di poter gestire anche le correnti negative, in pratica di accendere un meno sul display a secondo del "verso" della corrente: in questo modo posso leggere se la batteria viene caricata o scaricata. Ho effettuato i collegamenti in modo tale da avere una lettura negativa quando la corrente "esce" dalla batteria (scarica).

amperometro-e-voltometro-in-camper-2-camperfaidate.it

Ho montato i due strumenti su un pezzo di lamiera che avevo in garage aggiungendo un interruttore recuperato da una lampada rotta (fig. 3). In questo modo posso spegnere lo strumento quando non è in uso.

amperometro-e-voltometro-in-camper-3-camperfaidate.it

Nella prossima figura (Fig. 4) sono evidenti i semplici cablaggi necessari

amperometro-e-voltometro-in-camper-4-camperfaidate.it

L'uso dello shunt rende facilmente remotizzabile il pannello in quanto si possono fare tranquillamente i collegamenti con fili sottili e lunghi. Lo shunt l'ho collegato sul polo negativo della batteria molto vicino alla stessa, deve essere attraversato da tutta la corrente che interessa l'impianto a 12 v del camper quindi va collegato con collegamenti saldi e cavi di diametro opportuno. Per non avere problemi in caso di contatti accidentali con il telaio suggerisco questo tipo di collegamento. Forse in futuro modificherò l'impianto con un deviatore in modo da poter leggere anche la tensione della batteria motore. Il pannello l'ho montato vicino alla batteria fissandolo con due staffe al tappo di plastica sotto il seggiolino del Ducato Fig. 5 (al momento la sluzione più veloce, purtroppo il tempo è tiranno).

amperometro-e-voltometro-in-camper-5-camperfaidate.it

Ecco una foto del pannello montato ed acceso:

amperometro-e-voltometro-camperfaidate.it

 

By: Marco

AVVERTENZE   

 

You have no rights to post comments

Commenti   

0 #10 Marco 2013-09-13 17:01
Come detto da Enricogel la caduta e ininfluente, il mio shunt fa 75mv a 50 amper cioe (0.075 volt quando ci sono 50 amper di assorbimento)
0 #9 giorgio 2013-08-22 02:11
tranquillo è infinitesimale, hai ragione fa una caduta, ma solo quella che basta alla lettura dello strumento ciaoooooooooooo
0 #8 Lorenzo 2013-08-20 14:08
Bel lavoro! Lo meditavo anche io.
Ho solo una perplessità, per la quale giro una domandina per tutti gli esperti: ma alla fine tutta la corrente di ricarica e di scarica passa sempre attraverso lo SHUNT che è di fatto una resistenza: ciò non comporta alcun inconveniente/controindicazione? Né per l'alimentazione del carico che per la ricarica della batteria?
C'è una caduta di tensione, no?

Inoltre, domanda per l'autore: potresti darci dritte di dove hai acquistato gli apparati? Se ne trovano diversi ma se ci dai il riferimento di dove hai acquistato tu tutto insieme è cosa molto gradita.

Grazie
0 #7 giorgio 2013-08-12 12:10
Citazione mrbean71:
E' in serie nel disegnino il carico e' rappresentato dalla scritta "CARICO"
L'isolatore serve per garantire all'amperometro un alimentazione corretta, lo strumento che ho usato lo richiedeva.

e perdici un pò di tempo nelle risposte dai! per Grinza: se usi la stessa fonte di misura per alimentare l'elettronica dello strumento, la misura può risultare sfalsata; ecco perchè si usa un isolatore galvanico per separare alimentazione e misura, ciaoooooooooooo
0 #6 Massimiliano 2013-08-12 09:22
Visto ;-)
0 #5 angelo 2013-08-07 11:51
salve, mi sempre un bel lavoro, sai quanto Amper assorbe sia in standby che in attività?
quanto l'hai pagato e dove.
Mi puoi dare un consiglio, ho 2 batterie da 160A essendo all'aperto come posso caricarle?
attualmente ho un pannello da 110watt più il REGOLATORE DI CARICA PANNELLO SOLARE CONTROLLER 12/24V 15A e un gruppo elettroggeno.
posso usare un regolatore di carica più grosso almeno per una batteria da 160A e con un parallelatore o altro?
grazie angelo.
0 #4 Marco 2013-08-06 23:42
E' in serie nel disegnino il carico e' rappresentato dalla scritta "CARICO"
L'isolatore serve per garantire all'amperometro un alimentazione corretta, lo strumento che ho usato lo richiedeva.
0 #3 Marco 2013-08-06 23:06
E' in serie nel disegnino il carico e' rappresentato dalla scritta "CARICO" :-)
L'isolatore serve per garantire all'amperometro un alimentazione corretta, lo strumento che ho usato lo richiedeva.
+3 #2 Raffaele 2013-08-06 17:45
VEDI BENE L'HA MESSO IN SERIE AL CARICO !
-1 #1 Massimiliano 2013-08-06 17:22
Vedo che funziona però ho un dubbio, lo shunt deve essere sul negativo in serie, te l'hai messo in parallelo tra il + ed il -, praticamente hai fatto quasi un cortocircuito (resistenza tra più e meno).
Non capisco poi perchè il modulo isolatore

poi posso sbagliare ma non mi sembra esatto lo schema