logo giallo ombra2

la tua passione ar dado

 

entra facebook o

LA MIA VENTILAZIONE PER LA C200

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Ispirato da vari lavoretti sul tema, letti su questo sito, mi sono deciso anche io a ventilare la cassetta C200. Premetto che sul mio mezzo era già presente un sistema di sfiato passivo. La cassetta C200 ha montata la valvola di sfiato, la quale si raccorda nel vano con un bocchettone a sua volta collegato in un tubo corrugato nero che poi viene fatto scendere sotto il pianale e lì termina all'aria aperta. Il mio intervento è consistito a dare un po' di ventilazione forzata a questo canale già esistente, onde evitare l'odore sgradevole all'apertura della ghigliottina del wc.

aspirazione-cassetta-wc-1-camperfaidate.it

Diversi lavori sono già stati postati sul tema, alcuni preferiscono l'attivazione manuale per avere la ventola attiva prima dell'apertura del wc, altri la automatizzano, chi con microswitch su ghigliottina o su coperchio del wc, qualcuno pensa pensa a rilevatori di presenza. Il mondo è bello perché è vario, e ciascuno giustamente soddisfa la propria esigenza.Io ho ritenuto importante che l'accensione della ventola fosse automatica, perché molto più pratica. Come attivazione dell'automatismo ho scelto l'apertura della ghigliottina perché mi sembrava la meno invasiva da realizzare. Penso inoltre sia sufficiente per non far esalare odori in bagno alla sua apertura. Se l'esperienza mi darà torto, pènserò magari a qualcos'altro (sensore di presenza? PIR) Inoltre, prendendo spunto dal lavoro di mrighetti, ho aggiunto un temporizzatore per lo spegnimento ritardato della v entola.

aspirazione-cassetta-wc-2-camperfaidate.it

La ventola è stata ricavata dall'alimentatore di un server ed ha un assorbimento di 0,18A (di targa e misurati).

aspirazione-cassetta-wc-3-camperfaidate.it

Avendo dimensioni di un parallelepipedo a base quadrata con lato di 4 cm, ho visto che avrei potuto anche montarla in serie sul tubo già esistente, evitando così deviazioni del tubo con conseguenti allungamenti e curve che avrebbero fatto perdere efficacia. Per poterla inserire avevo bisogno di "confezionarla" in un involucro con ingresso e uscita sigillati, e non trovando nulla di adatto me lo sono realizzato con un foglio di plexiglass flessibile, avanzato da un lavoretto al portasapone della doccia.

aspirazione-cassetta-wc-4-camperfaidate.it

Prese le misure, ho disegnato lo sviluppo del parallelepipedo contenitore del ventilatore, l'ho ritagliato, piegato a forma e vi ho quindi incollato dentro col silicone il ventilatore. Dopodiché con trapano e punta di dimensione del tubo ho fatto i fori di ingresso e uscita. Fatti i buchi in modo che il tubo si infilasse a forza, ho chiuso col silicone anche le due facce bucate per il passaggio dei tubi. 

aspirazione-cassetta-wc-5-camperfaidate.it

Infilati i tubi nei buchi ho fissato il porta ventola col silicone al vano della C200. E' larga poco più di 4 centimetri: giusto lo spazio che c'è tra la cassetta e la parete del vano

aspirazione-cassetta-wc-6-camperfaidate.it

Il temporizzatore, che lavora solo sul polo negativo, va in pratica inserito in parallelo con il nostro interruttore microswitch (sia esso meccanico o magnetico) come da seguente schema:

aspirazione-cassetta-wc-7-camperfaidate.it

In pratica si "arma" ogni qualvolta chiudiamo l'interruttore ed alla sua apertura garantisce ancora passaggio di corrente per altri 30 secondi. Ho prelevato i 12V direttamente dai morsetti nel vano della cassetta. Come interruttore ho utilizzato uno microswitch magnetico (quelli per i contatti finestre degli antifurto) in modo da non avere contatti meccanici con il leveraggio dell'apertura. Con del lamierino fissato ad una vite del meccanismo di apertura della ghigliottina ho realizzato una piccola staffa per il posizionamento del microswitch magnetico, mentre il magnete l'ho incollato e fascettato alla boccola girevole del comando di apertura dopo aver fatto un paio di piccoli fori per il passaggio delle fascette.

aspirazione-cassetta-wc-8-camperfaidate.it

Sul positivo ho aggiunto un interruttore comandabile dall'interno, che ho fissato sulla scocca del WC. L'idea è che il funzionamento della ventola si possa escludere manualmente. Non ho messo l'interruttore nel pannello di comando esistente perché la placca interna è molto spessa per via della piastra distanziale del pulsante e ci vorrebbe un interruttore a stelo molto lungo

aspirazione-cassetta-wc-9-camperfaidate.it

Volendo, si può aggiungere un ulteriore interruttore manuale in parallelo al miocroswitch, in modo da attivare la ventola anche a ghigliottina chiusa, in tal caso sarebbe opportuno mettere anche un led di segnalazione dell'accensione, ma comunque quando è attiva, in bagno la si sente girare. Fissati cavi e temporizzatore con dei piccoli appendi quadro di plastica sui quali ho fatto un secondo foro ed il gioco è fatto.

aspirazione-cassetta-wc-10-camperfaidate.it

Come rifinitura estetica finale penso che vernicerò di bianco la scatoletta della ventola e chiuderò in una scatoletta bianca il blocco temporizzatore + fili. Costo: materiale tutto riciclato tranne microswitch magnetico per allarme finestre, pagato €5.

 

By : LGatto

AVVERTENZE   

 

You have no rights to post comments

Commenti   

0 #13 Lorenzo 2013-08-30 14:01
Resoconto dopo test "su strada" estivo: sarà perché aspira poco, sarà perché il tubo di esalazione è sotto la scocca del camper e si disperde nell'ambiente in mmaniera molto rarefatta, sta di fatto che di odori all'esterno NESSUNA TRACCIA :-)
0 #12 Alessio La Rosa 2013-06-18 23:19
si potrebbe utilizzare il motorino degli aspirapolvere 12v(molto più potente della ventolina) che vendono nei grandi magazzini e sullo scarico montare un filtrino con i carboni attivi per "cancellare" l'odore, quando troverò il tempo lo farò così.
Da copiare l'idea dello switch magnetico.
-1 #11 bruno 2013-06-08 12:54
va bene per te e male per i tuoi vicini.......
0 #10 leonardo 2013-06-03 20:49
Ciao Lorenzo.Un mio carissimo amico l'aveva fatta,ma lo abbiamo subito intimato di spengerla visto che quando stai nelle vicinanze del camper,magari a prendere un caffè......aivoglia a mettere sambuca per coprire gli odorini che volano attorno :))) Ciaooo
0 #9 Lorenzo 2013-06-03 17:29
In effetti l'obiettivo sarebbe proprio quello di tirare dentro aria pulita dalla ghigliottina quando la apri, invece di farla uscire.
Il fatto che all'apertura si crei nella cassetta una depressione a causa dell'aspirazione forzata dovrebbe indurre l'aria ad entrare dal WC anziché uscirne, giacché è l'unico passaggio disponibile.
Effettivamente, le sezioni di tubo aspirante e ghigliottina sono molto diverse, quindi la velocità di aspirazione sulla ghigliottina sarà molto inferiore.
Proverò... Diciamo che sicuramente sarà meglio di prima col solo "tiraggio naturale" che serviva unicamente all'esalazione dei gasi in pressione.
Seppur di poco, non può che migliorare.
Vi saprò dire...
0 #8 Fabio 2013-06-03 16:56
Forse mi sbaglio ma perchè l'aria "inquinata" esca tirata dalla ventola ci deve essere la possibilità che aria fresca entri nella cassetta. Se ciò avviene solo in occasione dell'apertura della valvola, quest'ultima è troppo grande per la capacità di tiraggio della ventola e la gran parte dell'odore uscirà dalla valvola aperta visto che, solitamente, le esalazioni sono "calde" e quindi salgono verso l'alto.
Il tuo sistema è valido ma dovresti, a mio avviso, creare una apertura di "ingresso" dell'aria fresca unidirezionale (affinchè non esca nulla) e far partire la ventola precedentemente all'apertura della valvola centrale(magari all'apertura della porta del bagno...) Ciaooo
0 #7 Renzo 2013-06-03 01:11
Perfetto, grazie ancora della dritta.
0 #6 Lorenzo 2013-06-03 00:40
La ventola è 4 cm.
La scatola in totale è poco di più: giusto lo spessore dei due lati della scatola e un minimo di silicone.
Lo spazio è perfetto, quando infili la cassetta questa tocca la scatola e la tiene ben adesa alla parete, dove peraltro è incollata.
L'interferenza non crea problemi perché è minima e grazie allo smusso del bordo della cassetta (spigolo arrotondato) questa entra benissimo senza dover avere nessuna precauzione.
0 #5 Lorenzo 2013-06-03 00:37
Ti dirò..., non l'ho ancora testata "sul campo", però mettendo la mano sul tubo di sfiato in effetti non è che si senta un gran vento.
Però, l'ho fatto più per divertirmi e per precauzione più che per reale necessità. Diciamo che l'obiettivo è solo quello di evitare che l'aria della cassetta esca prepotentemente dal WC quando lo apri. Spero che la leggera depressione creata sia sufficiente. Io comunque continuerò ad usare le pastiglie disgreganti.
P.S. il camper ce l'ho solo da 1 anno.
0 #4 Renzo 2013-06-03 00:30
Ottimo lavoro, io ho da poco acquistato il kit passivo e avevo una mezza idea di aggiungere la ventola come hai fatto tu. Visto che lo hai fatto, mi confermi che lo spessore della scatola di e' di 4 cm per cui non interferisce con l'inserimento della cassetta? C'e' un buon margine o si e' "tirati".
Grazie,
Renzo.
0 #3 SalvoS 2013-06-03 00:28
Complimenti per la realizazzione il principio va bene, e solo la ventola che non va bene affatto, quel tipo di ventola non é adatta ad aspirare aria attraverso tubi di sezione minore rispetto a quello della ventola stessa. Dico questo perché tempo fa ho realizzato un analogo sistema con risultati deludenti non aspirava nulla salvo che la lasciavo h24 accesa, l'ho smontata subito dopo. Comunque come ai scritto nella presentazione, il mondo è bello perché è vario, e ciascuno giustamente soddisfa la propria esigenza. Complimenti ancora per la realizzazione.
-1 #2 Lorenzo 2013-06-03 00:19
L'ho terminata il weekend scorso, non ancora testata su strada con le "materie prime"

P.S. non che avessi grandi problemi di miasmi, ma visto che diversi si erano cimentati in ventilazioni e avendo disponibilità di ventole, nonché voglia di impegnare il weekend col fai da te ;-) ...
0 #1 Mario 2013-06-02 23:15
Idea che avevo già pensato di fare ma mettendo la ventola sotto il pianale, visto che l'hai già realizzata come va?
Mario Mario