logo giallo ombra2

la tua passione ar dado

 

entra facebook o

COPERTURA CAMPER FAI DA TE

Valutazione attuale: 1 / 5

Stella attivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

leggi-faidate

Buongiorno a Tutti, innanzitutto mi presento in quanto questa è la mia prima pubblicazione, sono Simone o meglio conosciuto come Saka (parola senza senso che ho deciso di utilizzare come nickname).Di lavoretti ne faccio parecchi e spesso mi cimento anche in situazione a me totalmente sconosciute, d'altronde sono della leva cresciuta guardando MacGyver... Quest'ultima impresa mi sembra degna di nota per chi volesse quantomeno pensare ad una cosa simile con relativamente poca spesa (circa 500 euro contro i 2.200,00 che mi avevano chiesto per una struttura completa).Allego qualche foto che vale molto più di qualsiasi tipo di spiegazione. Un saluto a tutti, Simone

copertura-camper-1-camperfaidate.it

Materiale utilizzato: tubi innocenti e morsetti per ponteggi trovati usati da una cessazione attività

copertura-camper-2-camperfaidate.it

Posizionamento dei primi tubi

copertura-camper-3-camperfaidate.it

Scheletro struttura completato, taglio dei tubi in misura con pendenza ad una falda verso la parte posteriore per scolo acqua

copertura-camper-4-camperfaidate.it

Struttura quasi completata, si nota il primo tirante a segno sopra il tetto, posizionato successivamente il secondo per creare una X

copertura-camper-5-camperfaidate.it

Posizionamento telone

copertura-camper-6-camperfaidate.it

Tettoia completata

copertura-camper-7-camperfaidate.it

Come per l'altro lato qui metterò del semplice ombreggiante verde, sia per riparare meglio il camper sia per un fattore estetico per nascondere la struttura di ferro (per intenderci la rete utilizzata sulle cancellate al posto o in aggiunta alle siepi)


By Saka

alt

altAVVERTENZE  

You have no rights to post comments

Commenti   

0 #33 PAOLO 2015-05-12 19:18
Per ovviare a tanti rischi, potresti abbassare il terreno di circa un metro, creando muretti in c.a. e relative grate per lo scolo dell'acqua, una giusta pendenza per lo scivolo e il gioco è fatto. Crei poi una copertura con travi in legno trattate per esterno e la puoi coprire con dell'ondulato verde che sarà coperto a sua volta da una fitta edera. Sinceramente cosi' mi pare un po a rischio controllo ma si spera sempre bene. Ciao
0 #32 claudio cesare 2015-02-03 23:45
è sufficiente annegare nel cemento i perni appositi per i tubi innocenti e poi li fermi con un bullone passate e dado,rimangono cosi' amovibili
+1 #31 Massimiliano 2015-01-27 14:20
A Carrara con 990 euro ti davano un garage 8x3,5 molto ben fatto, il tuo sembra un capanno però svolge il suo lavoro. Lo volevo comprare ma non mi daranno mai i permessi per mettero e credo che anche te avrai grossi problemi, prova ad invitare a cena i vicni, forse riesci a spuntarla :lol:
0 #30 Simone 2015-01-26 13:39
dai che mancano solo 5gg dopo di che sono OK :-)
-2 #29 Simone 2015-01-26 13:38
ottimo suggerimento quello del telo, averlo saputo prima avrei potuto risparmiare un bel po', da tenere a mente, grazie
0 #28 Max Righetti 2015-01-23 21:54
il tipo della viletta di fianco penso che metterà un commento prima di fine mese....con le foto dell abbattimento.... :-)
0 #27 fabiano 2015-01-23 16:09
Ciao. Scusa volevo votarti con mi piace. Aime' con questo telefono ho le dita troppo grosse e invece di darti un mi piace ho dato un non mi piace che non riesco a cancellare. Per me hai ragione e confermo il MI piace.
+1 #26 fulvio 2015-01-23 10:31
ciao anche io ho fatto una cosa del genere,io avevo usato il telo occhiellato delle ferramente,ma non durava piu di in anno,adesso consigliato da un amico ho preso un telo da serra in nailon trasparente e poco costoso,20 euro 5x6 piu' relativi attacchi,poi sopra per non far filtrare il sole telo frangisolo quello che hai messo alle pareti ,adesso sono 5 anni e non ha fatto una piega,per l'abusivismo non ti preoccupare i controlli vengono solo se un vicino fa la spia,pero' gli dovresti dare piu' pendenza,ciao
-1 #25 Simone 2015-01-22 13:45
dalle foto non si vede ma trattasi di telone da camion, sono i teloni con rete interna utilizzati per copertura impianti sportivi ovvero i "palloni" dei campi da tennis, calcetto basket etc.
0 #24 Simone 2015-01-22 13:37
sicuramente smonto tutto :lol:
o magari lascio la macchina :-) predisponendo anche qualche cosa per gli assi della macchina ovviamente più ravvicinati rispetto al ducato
0 #23 Simone 2015-01-22 13:34
pienamente d'accordo!!!
+1 #22 roberto 2015-01-21 23:11
salve a tutti pure io qualche anno fa ho messo al coperto il mio vr ,il lavoro che hai svolto non e ' male ,se vuoi qualche consiglio pavimentalo con del calcestruzzo dandogli una leggera pendenza per l acqua cosi ti servira' anche per ancorare tutta la struttura in caso di vento, mentre per il tetto puoi usare della rete eletrosaldata quella usata in edlizia con un costo molto irrisorio posta tra i tubolari ed il telo ( eventualmente anche per il pavimento )cosi da evitare in caso di neve spiacevoli inconvenienti e infine una DIA al comune come tettoia amovibile non tanto per il comune ma per i vicini :sad:
0 #21 Giampiero 2015-01-21 22:20
e quando sei in viaggio con il camper come fai? smonti tutto o sostituisci la zavorra del mezzo con altra zavorra di qualche centinaio di kg.
-1 #20 Bestio 2015-01-21 16:41
Così come fatta, non é esattamente una bellezza (magari il posto é defilato...) mi permetterei di consigliarti:
per la copertura usare i teli dei camion che ti durano certo 10 anni, per l'ancoraggio, ottimo il consiglio di Giampy, così elimineresti quel pericoloso tubo ad altezza inciampo sul vialetto e aggiungerei anche la copertura dei tubi con del legno attorno da formare un simil legno pieno impregnato (con dovuta verniciatura del caso).
0 #19 Simone 2015-01-21 13:55
yes, procederò sicuramente così, grazie
+1 #18 GIULIO 2015-01-20 23:12
Citazione mirco:
per rendere la struttura amovibile e nello stesso tempo fissata saldamente a terra ti basta creare due coppie di tubi posati a terra che correndo paralleli rimangono sotto i due assi del camper e li fissi alla struttura stessa, se vola via la strutura vuol dire che si è portata via anche il camper



non è male come idea, metti i tubi in modo che le ruote abbiamo una specie di alloggio antiovalizzo e nello stesso tempo tiene la struttura a terra.
0 #17 mirco 2015-01-20 22:41
per rendere la struttura amovibile e nello stesso tempo fissata saldamente a terra ti basta creare due coppie di tubi posati a terra che correndo paralleli rimangono sotto i due assi del camper e li fissi alla struttura stessa, se vola via la strutura vuol dire che si è portata via anche il camper
0 #16 antonio 2015-01-20 21:05
Ti consiglio due tiranti con relativi stringenti a vite visto che non puoi cementarla in modo da tenerla salda a terra
0 #15 Enea 2015-01-20 20:48
L'abuso lo fa il comune quando ti metti in testa di dichiarare quanto fatto. Io l'ho fatto e per 1250€ di materiali, per una struttura un tubolari e coibentato sul tetto, mi sono stati imposti 4000 di oneri e 600 di diritti segreteria. Poi ci mettiamo il geometra e l'ingegnere civile per la redazione e verifica del progetto che ho fatto e verificato io tempo fa. Di questo altri 3000€. Se mi fossi fermato al mero sai che risparmio. Ma qui tira vento, poche volte ma quando lo fa auguri, e nevica, vedi i parametri del vento. Più che altro per tranquillità mia vs. gli altri. Per me è un furto autorizzato!!!!
+1 #14 Giampiero 2015-01-20 16:31
Puoi ancorare la struttura a terra mantenendo l'amovibilità. Per ogni tubo verticale, cementi degli spezzoni di tubo zanchettato in un blocco di calcestruzzo almeno 30X30X20 cm. che resterà sotto il livello di campagna.Il diametro della spezzone deve essere minore del tubo innocenti, per evitare il ristagno d'acqua all'interno, ma tale da permettere poi di infilare lo stesso esternamente e fissarlo dopo aver forato spezzone e tubo con un adeguato bullone possibilmente inox.
+1 #13 EMANUELE ENRIQUES 2015-01-20 15:46
Citazione Scandura:
Abusivo per abusivo, copri il tetto con l'ondulina. :-* :-*

Beh, non so per altri, ma nel mio comune per realizzare una pompeiana basta dare comunicazione e la realizzazione con copertura rimovibile tipo telo, la struttura può essere fissata a terra.
0 #12 Simone 2015-01-20 13:34
ho scelto il telo per questioni estetiche, meglio non esagerare, è già abbastanza mastodontico così com'è, grazie
0 #11 Simone 2015-01-20 13:31
fissaggio a terra prevede che la struttura non sia più temporanea ma amovibile, per fortuna non sono in zona ventosa
0 #10 Simone 2015-01-20 13:30
neve poca, acqua tantissima
0 #9 Simone 2015-01-20 13:29
non vorrei esagerare...
0 #8 Simone 2015-01-20 13:29
spero duri di più, almeno 1 con uno 0 finale ovvero 10 anni... grazie
+1 #7 Orazio 2015-01-20 11:44
Abusivo per abusivo, copri il tetto con l'ondulina. :-* :-*
0 #6 mimmo 2015-01-20 11:37
Ottimo lavoro. La struttura lo permette, quindi se ci riesci nel tempo, sostituisci il telo con dei pannelli leggeri di coibentato. 8)
0 #5 carlo 2015-01-20 10:56
Ti suggerirei di aggiungere al tetto una rete leggera di recinzione, che eviterà la formazione di sacche d'acqua che danneggerebbero il telo. Tieni anche conto che quel telo occhiellato esposto agli agenti atmosferici si decompone nell'arco di un anno. :-)
+1 #4 Massimo Serri 2015-01-20 10:56
Ottimo lavoro ma fai come ti hanno consigliato, acqua o neve rischiano di fare seri danni.
Ad avercelo quello spazio......
+1 #3 Alberto 2015-01-20 10:13
Certamente nessuno ti dice niente ma se si abita in città, e nonostante si abbia uno spazio per poterlo fare, non ti danno il permesso.
Il tetto fallo spipovente in modo che possa "scaricare" l'acqua.
+4 #2 GIULIO 2015-01-19 23:50
Ciao, prevedi un fissaggio a terra, se abitassi a Trieste con la bora che tira avresti costruito un bel aquilone.
I tubi innocenti, in quanto ferrosi arruginiscono, quindi se vuoi evitare danni al telone coprili con della gomma nei punti di contatto (o materiale simile) e per evitare che la ruggine goccioli sul camper meglio se prevedi una verniciatura antiruggine. se mi viene in mente altro ti avviso. ciao.
-2 #1 aldo 2015-01-19 23:05
ottimo lavoro ti consiglio di fare una modifica , rendi il tetto a spiovere , altrimenti l'acqua ti rimane sul tetto aumentando il peso e il telo si deteriora prima . non so se nella tua zona cadono diversi cm di neve , spero di no .