logo giallo ombra2

la tua passione ar dado

 

entra facebook o

STENDINO DA PORTABICI

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

leggi-faidate

Ho costruito uno stendino da applicare in maniera stabile al portabici.I materiali necessari, in parte recuperati da altri lavori, in parte acquistati, sono: tubo quadro di alluminio da 2 cm x 2 cm: 2 pezzi da circa 55 cm (avevo questi in casa ma va altrettanto bene il quadro da 1,5 cm tubo tondo di alluminio: 2 pezzi diametro 8 mm e tre pezzi diametro 6 mm lunghi circa 70 cm un pezzo di lamiera di alluminio da 1,5 mm per fare le quattro squadrette due tappi in plastica per tappare il quadro da 2 x 2 cm viteria e bulloneria varia ovviamente tutti i pezzi e le relative misure sono modificabili a seconda delle proprie esigenze. Lavorazione Dal pezzo di lamiera di alluminio taglio con il seghetto 4 quadrati da 5 x 5 cm ai quali taglio un angolo in modo che diventino quasi un triangolo (vedi foto). Sui due pezzi di tubo quadro pratico 4 fori da 6 mm forando solo un lato del tubo; l'ultimo foro (per intenderci, quello più esterno e lontano dal portabici) lo faccio passante e sulla faccia che sarà quella interna lo allargo a 8,5 mm. Per il momento non faccio il foro dove andrò inserito il primo paletto perché dovrà essere in posizione tale fa fermare lo stendino, quando lo si usa, in posizione pressappoco orizzontale. Foro le quattro squadrette, tutte nella stessa maniera, e le fisso con rivetti da 5 mm ai due tubi quadri. Preparo, con il tubo da 8 mm, due distanziali da 20 mm (serviranno a mantenere correttamente distanziate le squadrette) e due da 15 mm (serviranno a distanziare i bracci dello stendino dal portabici, in modo da consentire un'agevole ripiegamento dello stesso quando non si usa o si è in marcia). Foro i due bracci del portabici con punta da 6 mm, monto "in bianco" i due bracci dello stendino e segno con la matita il punto esatto dove dovrà essere montato il primo paletto, che servirà anche da fermo; foro nella stessa maniera che ho utilizzato per l'ultimo paletto. Smonto il tutto, inserisco nei due bracci quadri i paletti (il primo e l'ultimo sono da 8 mm e verranno bloccati sui bracci da 4 viti autofilettanti da ferro, mentre gli intermedi sono da 6 mm e rimangono "imprigionati" dai bracci quando si bloccano i due più grossi. Monto il tutto sul portabici utilizzando due bulloni a testa tonda (cosiddetti"da carrettiere") da 6 mm utilizzando gli opportuni distanziali, rondelle e dadi autobloccanti. In viaggio o quando non si usa lo stendino è ripiegato sul portabici e fermato con una strip di velcro (io ho utilizzato una di quelle strip che si usano per tenere uniti gli sci). Per l'uso basta richiudere il portabici ed abbassare lo stendino, che si fermerà in posizione pressoché orizzontale (io ho preferito una pos. leggermente inclinata in alto). Ovviamente in viaggio verrà applicato il cartello regolamentare di carico sporgente (personalmente lo monto sempre, anche quando il portabici è ripiegato e non ho le biciclette).Perché ho utilizzati tubicini di diametro diverso? Perché in queste cose bisogna ascoltare la moglie che mi ha fatto presente che se il tubicino è troppo grosso è più difficile usare le mollette e così ho usato il primo e l'ultimo più grossi per dare più robustezza, gli altri più sottili, così siamo tutti contenti.

01 parte del materiale-camperfaidate.it

 parte del materiale

02 montaggio di prova-camperfaidate.it

 montaggio di prova

03 montaggio di prova-camperfaidate.it

montaggio di prova

04 il primo paletto che fa da fermo-camperfaidate.it

 il primo paletto che fa da fermo

05 il primo paletto che fa da fermo-camperfaidate.it

bloccaggio del primo e ultimo paletto

06 bloccaggio del primo e ultimo paletto-camperfaidate.it

 stendino aperto

07 stendino aperto-camperfaidate.it

 stendino aperto

08 stendino aperto-camperfaidate.it

09 stendino chiuso-camperfaidate.it

stendino chiuso

10 bloccaggio con la strip in velcro-camperfaidate.it

  bloccaggio con la strip in velcro

By Carlo C.

alt

altAVVERTENZE  

You have no rights to post comments

Commenti   

+1 #5 MarcoG 2014-09-08 00:44
Bel lavoro pulito e ben fatto, una domanda però se hai le biciclette caricate come lo utilizzi? Ogni volta scarichi le bici?
0 #4 PAOLO 2014-09-03 10:14
davvero fantastico!!
+1 #3 mario 2014-09-01 16:53
Lavoro veramente ben fatto ... l'unico punto di cui ho dei dubbi è il fatto che hai forato il porta bici diminuendo la resistenza.
+1 #2 claudio 2014-09-01 14:02
Ben fatto!
+2 #1 matteo 2014-09-01 11:26
Complimenti, lavoro pulito ed efficente