logo giallo ombra2

la tua passione ar dado

 

entra facebook o

PARASOLE INTERNI

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Anch'io, come tanti, avevo le tendine da applicare all'esterno delle finestre e dell'oblò panoramico per ripararmi dal sole. Queste però avevano alcuni problemini. Oltre a dover scendere dal camper per montarle, dovevano essere tolte in caso di vento, oppure la sera per poter chiudere le finestre, oppure se si lasciava il camper incustodito.  Per risolvere questi inconvenienti ho pensato di sostituire le vecchie tendine con altre da applicare mediante ventose all'interno delle finestre, come si fa normalmente con gli oscuranti in cabina di guida. Ho cercato in giro ma in commercio non ho trovato nulla, così ho deciso di provvedere da solo. Ho quindi acquistato una striscia di "telo" per oscuranti e, sagomandoli in base alla forma delle finestre ed alla posizione delle chiusure, ne ho ricavato tre parasole. Sui bordi ho cucito una fettuccia per garantirne la compattezza, mentre agli  angoli ed al centro ho applicato alcune ventose per poterle tenere in posizione una volta applicate alle finestre. Ora posso montarle dall'interno, posso lasciarle montate anche quando chiudo le finestre, se soffia il vento, oppure se lasciamo in camper solo soletto. Inoltre non intralciano minimamente il funzionamento dell'oscurante avvolgibile.

Finestra cucina-camperfaidate.it

Finestra cucina1-camperfaidate.it

Finestra dinette-camperfaidate.it

Finestra dinette1-camperfaidate.it

Oblò panoramico-camperfaidate.it

Saluti

By : Fausto

 


AVVERTENZE   

 

You have no rights to post comments

Commenti   

-1 #21 bruno 2013-09-29 21:56
buon lavoro
-1 #20 Max Righetti 2013-09-23 14:25
Ciao
la realizzazione è senz' altro buona ma in effetti alcune cose "non s'hanno da fa" ...
comunque il voto va alla realizzazione ed è buona
MR
0 #19 Sandro 2013-09-18 23:57
Mi pare che ci siano pareri discordanti sugli oscuranti, sul manuale LAIKA come qualcuno ha anticipato mi pare si dica che se la finestra in plexiglass è chiusa gli oscuranti avvolgibili alluminizzati non vanno chiusi completamente ma và lasciata una fessura posizionandoli nel penultimo blocco. Se qualquno ha il manuale LAIKA sotto mano mi corregga in caso di inesattezze. Saluti a tutti.
0 #18 Fausto 2013-09-18 03:45
Vedo che tanti sono preoccupati dall'accumulo di calore che potrebbe generarsi negli interstizi tra parasole e finestra.
Faccio notare che le finestre sono composte da due lastre incollate tra di loro. La loro forma permette la creazione di uno spazio all'interno del quale non passa alcun flusso d'aria, quindi, causa il mancato dissipamento del calore, creare le condizioni ottimali per provocare la citata opacizzazione. Bisognerebbe chiedere ai produttori di finestre cosa ne pensano di questa teoria, magari scoprono di aver sbagliato il progetto...
0 #17 Fausto 2013-09-18 03:19
Citazione marxello:
Ragazzi questi oscuranti interni potrebbero essere utili forse com protezione ulteriore per il freddo, ma d'estate il riflettente degli stessi come dicono potrebbe opacizzare le finestre e l'oblò nonchè con possibilità di deformare le plastiche perchè il calore non viene dissipato e riflesso senza dispersione.
Piuttosto delle tende scure in tessuto non sintetico invece potrebbero essere una delle soluzioni all'elevato irragiamento solare...


Questi parasole non sono riflettenti, non so dove tu l'abbia letto.
Seconda cosa, il calore può essere accumulato o dissipato, ma certamente non riflesso (si riflette la luce, non la tamperatura).
Terza cosa, come gia ripetutamente spiegato, per accumulare calore bisogna che non vi sia flusso d'aria tra le due superfici.
Nel caso in questione, il telo non è aderente alla finestra quindi l'aria riscaldata sale lungo l'intercapedine, esce e se ne va per i fatti suoi (è chiamato effetto camino).
0 #16 Fausto 2013-09-18 03:06
Citazione mugnino:
MA SOPRATUTTOOOOO.......a cosa servono gli oscuranti Seitz?!?!?Non bastava tirar giù l'oscurante?!?! :eek:


Forse non hai capito bene la funzione: i parasole si usamo con le finestre aperte per, come dice la parola, riparati dal sole, e far entrare l'aria. Se usi gli oscuranti come fai a far entrare l'aria?
0 #15 Fausto 2013-09-18 02:55
Citazione ECOVIP6:
PURTROPPO è COSI' sul mio nuovo ecovip leggendo il libretto di manutenzione c'è scritto che la garanzia non risponde se si lasciano gli oblò chiusi,d'estate, camper sotto il sole e oscuranti serie chiusi per parecchie ore. Quindi secondo loro si potrebbero a lungo andare deformare le plastiche o danneggiare il plexiglass, mah! Chi è vecchio come me si ricorderà le etichette sui tessuti, consentivano di lavare a 60 gradi, ora sono scomparse, anche le mutande max 40 gradi e tutti gli altri indumenti 30 gradi oppure a mano… cosi nessun consumatore può chiedere il rimborso, ma io mi chiedo a cosa serve qualcosa che non si può utilizzare per lo scopo per il quale è stata prodotta


Se passi davanti allo stabiliemnto Laika, vedrai una sfilza di camper parcheggiati nel piazzale in attesa di essere trasportati presso i diversi rivendditori.
Una volta arrivati dai concessionari restano ancora settimane o mesi all'aperto. Non mi risulta che durante questi periodi i camper abbiamo gli oblò o le finestre socchiuse per evitare eccessive temperature interne. Significa quindi che produttori e rivenditori non rispettano le condizioni di garanzia da loro stessi imposte?
0 #14 Fausto 2013-09-18 02:43
Citazione mars00:
Ciao Fausto
ho fatto anche io dei parasole interni tipo i tuoi, ma ho usato il telo quello che fuori è alluminio. Quello che hanno scritto i nostri amici è valido solo se avessi usato il telo che ho usato io ma messo con l'allumunio verso l'esterno. Con il telo che hai usato tu non ci dovrebbero essere problemi. Spiegami come hai fissato le ventose. Complimenti per il lavoro....Peppe


Le ventose si fissano facendo un foro di 8mm nel telo e applicanso all'interno del telo il loro anello elastico.
Sono normali ventose bianche acquistate da concessionario.
0 #13 bruno 2013-09-17 20:50
Se scusa se non condivido il tuo lavoro le ventose il lavoro va bè se sta bene a te sta bene a tutti ed io per primo anche se come idea è buona ma i famosi elastici ai lati ed uno in alto come la vedi io cèro a S MARINELLAil vento no me li a portati via certo quando ho visto che il vento aumentava ho chiuso tuto senza problemi
0 #12 MARCO 2013-09-17 17:32
PURTROPPO è COSI' sul mio nuovo ecovip leggendo il libretto di manutenzione c'è scritto che la garanzia non risponde se si lasciano gli oblò chiusi,d'estate, camper sotto il sole e oscuranti serie chiusi per parecchie ore. Quindi secondo loro si potrebbero a lungo andare deformare le plastiche o danneggiare il plexiglass, mah! Chi è vecchio come me si ricorderà le etichette sui tessuti, consentivano di lavare a 60 gradi, ora sono scomparse, anche le mutande max 40 gradi e tutti gli altri indumenti 30 gradi oppure a mano… cosi nessun consumatore può chiedere il rimborso, ma io mi chiedo a cosa serve qualcosa che non si può utilizzare per lo scopo per il quale è stata prodotta
0 #11 MARCO 2013-09-17 17:31
PURTROPPO è COSI' sul mio nuovo ecovip leggendo il libretto di manutenzione c'è scritto che la garanzia non risponde se si lasciano gli oblò chiusi,d'estate, camper sotto il sole e oscuranti serie chiusi per parecchie ore. Quindi secondo loro si potrebbero a lungo andare deformare le plastiche o danneggiare il plexiglass, mah! Chi è vecchio come me si ricorderà le etichette sui tessuti, consentivano di lavare a 60 gradi, ora sono scomparse, anche le mutande max 40 gradi e tutti gli altri indumenti 30 gradi oppure a mano...... cosi nessun consumatore può chiedere il rimborso, ma io mi chiedo a cosa serve qualcosa che non si può utilizzare per lo scopo per il quale è stata prodotta
0 #10 leo1 2013-09-17 14:00
Ragazzi questi oscuranti interni potrebbero essere utili forse com protezione ulteriore per il freddo, ma d'estate il riflettente degli stessi come dicono potrebbe opacizzare le finestre e l'oblò nonchè con possibilità di deformare le plastiche perchè il calore non viene dissipato e riflesso senza dispersione.
Piuttosto delle tende scure in tessuto non sintetico invece potrebbero essere una delle soluzioni all'elevato irragiamento solare...
0 #9 mario 2013-09-17 12:49
Ciao Fausto
ho fatto anche io dei parasole interni tipo i tuoi, ma ho usato il telo quello che fuori è alluminio. Quello che hanno scritto i nostri amici è valido solo se avessi usato il telo che ho usato io ma messo con l'allumunio verso l'esterno. Con il telo che hai usato tu non ci dovrebbero essere problemi. Spiegami come hai fissato le ventose. Complimenti per il lavoro....Peppe
+2 #8 antonio 2013-09-17 11:58
CamperPR ...e non arrabbiarti per ogni commento, è solo uno scambio di opinioni tra noi dilettanti del fai da te.
Non prendiamoci troppo sul serio.
Sicuramente è molto più efficace la protezione esterna(il caldo o il freddo non va lasciato entrare)
Dopo 6 anni, usando le protezioni di serie, i miei 3 oblo(2 piccoli e 1 maxi) si sono cotte o deformate le plastiche che si trovavano tra il plexiglass e la protezione).Opzionando per delle protezioni esterne confort maggiore(Grecia, Corsica e Sicilia)plastiche salve.
Questa estate ho provato ad applicare una pellicola adesiva(non so come si chiama è quella traforata che usano le agenzie pubblicitarie )con buoni risultati anche durante il viaggio e meno buio.Sul parabrezza dotato di tende plissettate non c'è gara se installo la protezione esterna, sia caldo che freddo.

Questa la mia esperienza, ma se a te va bene la tua scelta goditela
0 #7 Franccesco 2013-09-17 11:55
MA SOPRATUTTOOOOO.......a cosa servono gli oscuranti Seitz?!?!?Non bastava tirar giù l'oscurante?!?! :eek:
0 #6 luigi 2013-09-17 11:25
confermo quanto detto da billipatakka, anche io avevo messo quelle specie di tendine/parasole delle auto e dove erano attaccate le ventose si sono formate delle microcrepe.
0 #5 billi 2013-09-17 11:13
Il problema a me si è creato nel punto in cui è attaccata la ventosa, si sono formate delle microcrepe dovute al surriscaldamento. Devo dire però che le mie ventose erano nere.
0 #4 Fausto 2013-09-17 01:10
Citazione baba:
Temo che in questo modo si comprometta l'integrità delle finestre perche non si dà modo alle stesse di dissipare L'eccessivo calore.(quello che ha detto "popotamus")


Come gia spiegato, non c'è alcun accumulo anomalo di calore tra parasole e finestra. Non essendo a tenuta stagna gli spazi permettono l'effetto "camino" (aria calda che sale e se ne va portandosi via l calore).
Comunque se fosse vero di ciò che dite, lo stesso fenomeno di opacizzazione dovrebbe essere generato anche dagli oscuranti avvolgibili di serie che, questi si, essendo racchiusi in un telaio non permettono tanta ventilazione tra oscurante e finestra.
Ma, che io sappia, nessuno ha mai lamentato questo problema...
+1 #3 Sandro 2013-09-17 00:52
Temo che in questo modo si comprometta l'integrità delle finestre perche non si dà modo alle stesse di dissipare L'eccessivo calore.(quello che ha detto "popotamus")
0 #2 Fausto 2013-09-17 00:48
Citazione popotamus:
Alla lunga,con tale sistema di chiusura INTEGRALE,durante l'estate,la plastica dei vetri si opacizza a causa delle temperature elevate che si creano!Questo vale specialmente per il maxioblò!


Alla lunga cosa significa?
Secondo la tua analisi quanti anni servono per vedere il fenomeno che tu ipotizzi?
Io dopo due estati trascorse tra Sicilia, Calabria e Sardegna non ho notato alcuna opacizzazione.
Riguarado alle temperature, non possono esserci temperature anomale in quanto non si tratta di un sistema a tenuta stagna. L'aria infatti entra ed esce tra gli spazi esistenti tra parasole e finestra.
+1 #1 Luca 2013-09-16 23:58
Alla lunga,con tale sistema di chiusura INTEGRALE,durante l'estate,la plastica dei vetri si opacizza a causa delle temperature elevate che si creano!Questo vale specialmente per il maxioblò!