logo giallo ombra2

la tua passione ar dado

 

entra facebook o

MONTAGGIO INTERCOOLER SU TRANSIT ECOVIP 3

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

ho montato l'intercooler di una fiat regata 100td, comprato usato per 30 euro, manicott i siliconici per 52 euro; fascette varie e tubO r1 per vaschetta servosterzo 20 euro; manometro turbo 56 euro; manometro temperatura olio 33 euro; prima ho spostato la vaschetta dell'olio servo 1-ho montato l'intercooler ruotandolo di circa 60° rispetto al frontale 2-cambiato il tubo del servo 60 cm tipo r1 3-spostato il tubo per il riscaldatore 4-tagliato tubo wastegate-chiocciola turbo ed inserimento tubo per manometro 5-stretto tutti i bulloni intercooler sono passato ai manicotti, verniciando con spray per 800° i collettori in acciaio 6-rimontaggio del tutto tagliando un po il manicotto d'aspirazione prima del filtro per lasciare libera l'area davanti all'intercooler 7-Montaggio termometro olio e manometro pressione turbo

                                             clip image001-camperfaidate.itclip image002-camperfaidate.it

intercooler 003-camperfaidate.it

intercooler 005-camperfaidate.it

intercooler 024-camperfaidate.it

intercooler 026-camperfaidate.it

intercooler 027-camperfaidate.it

intercooler 275-camperfaidate.it

intercooler 280-camperfaidate.it

intercooler 285-camperfaidate.it

intercooler 015-camperfaidate.it

intercooler 284-camperfaidate.it

 By : Roberto

AVVERTENZE   

 

You have no rights to post comments

Commenti   

0 #15 Francesco 2013-04-03 23:10
Dimenticavo......I migliori intercoolers sono quelli ad acqua che con le stesse o minori dimensioni hanno una resa del 30-40% superiore a quelli ad aria)..i costi però....... :cry:
0 #14 Francesco 2013-04-03 22:57
Il ritardo del turbo (turbo lag) non è dovuto alla dimensione dell'intercooler ma alla lenta risposta della turbina a una veloce accelerazione (deve pur avere il tempo di entrare in funzione per aumentare la spinta).
A ciò si aggiunga la flessibilità del tubo in silicone ed anche questa negatività si somma alla precedente.
Per ovviare a questo ultimo problema, di solito si usano tubi in acciaio inox modellati ad hoc con costi abbastanza alti.
0 #13 Francesco 2013-04-03 22:46
L'intercooler non è altro che uno scambiatore di calore posizionato tra turbina ed aspirazione in un motore turbocompresso... PUNTO!!!
La turbina comprime l'aria e la riscalda fino a ridurne molto la densità. La turbina stessa già calda accentua ancor di più questo fenomeno. L'intercooler ha la sola ma importante funzione di riequilibrare per quanto possibile la diminuzione di densità dell'aria in entrata nel motore. Per poterlo ottenere senza dispendio di energia il modo migliore è di usare un radiatore che ricevendo l'aria esterna, faccia riacquistare la giusta densità per la combustione. Più il radiatore è grande, più c'è flusso d'aria esterna e meglio funziona. Se qualcuno pensa che ci sia una dimensione massima per questo scambiatore, provi ad aprire il cofano di un Iveco 2500TDI e vedrà che la dimensione è quasi doppia rispetto al radiatore dell'acqua!
0 #12 roberto 2013-04-03 20:59
scusate se rispondo solo ora ma ero a roma in camper.
premetto che il camper l'ho comprato usato con il tubicino dell'egr tappato e penso che avesse avuto una rimappatura senza aumentare la pressione del turbo dato che non superava 0,7 bar.
con cinque giri di vite ho aumentato la pressione a 1,0 bar, ho messo il filtro K&N e mi sembra che abbia acquistato un 10-15% di potenza e coppia dato che ora a pieno carico va sulle salite come prima dei lavori quando viaggiavo vuoto con 400 kg in meno ( le salite della firenze bologna le ho fatte a pieno carico a 80-90 km/h.)
0 #11 francesco 2013-04-02 00:12
Morgese non credo che sia troppo grande anche perché il gtv turbo e un 2000cc e dato che devo metterlo su un 2500cc io addirittura pensavo fosse piccolo.
0 #10 gianluca 2013-04-01 21:16
Ciccioo attento che l'intercooler nn sia troppo grande!se così fosse avresti un ritardo di risposta del turbo troppo lunga!
0 #9 francesco 2013-04-01 01:16
a giorni dovrei fare lo stesso lavoro sul mio, che pero' e un 100 cv del 99.Ho gia procurato un untercooler del gtv v6 turbo. Il tuo se non erro e della marea, anche perche credo non sia mai stata prodotta una regata 100td ma l'impressione su potenza e consumi quali sono? sai prima di effettuare l'intervento vorrei sapere se ne vale la pena.
Grazie buona pasqua a tutti
0 #8 giovanni 2013-03-31 23:21
ma sicuri che ne valga la pena di tutto sto impazzimento? se per caso ti succede qualcosa al motore i meccanici ci vanno a nozze per scaricare responsabilità . . . ognuno è libero delle proprie scelte..
0 #7 gianluca 2013-03-31 19:46
A prima vista sembra di vedere il vano motore del mio camper!,ma solo con l'intercooler fai girare il motore un po' più "fresco",io l'ho posizionato sotto al paraurti in modo che venga investito dall'aria.T consiglio di eliminare la scatola filtro e montarne un filtro diretto.devi rimappare la centralina,solo con l'aria nn aumenti le prestazioni!
+2 #6 marco 2013-03-30 18:20
L'idea è buona, la avevo realizzata su una golf GDT seconda serie nel lontano '86 con intercooler di una audi ed andava benissimo, posso consigliare per esperienza fatta che dovresti predisporre un convogliatore dalla mascherina anteriore fino all'intercooler perché altrimenti non riduci di molto la temperatura dell'aria compressa. Tieni cento che il motore scalda lil vano a cofano chiuso. Se noti , tutti i veicoli che lo montano sopra il motore creano un convogliatore sul cofano mentre gli altri lo montano frontalmente prima di ogn altro componente , solitamente in basso. Il suo scopo è quello di aumentare la concentramento di molecole di ossigeno che si avvicinano tra loro all'abbassamento della temperatura migliorando e la combustione.
Buona Pasqua a tutti
0 #5 Maurizio 2013-03-30 13:35
Sicuramente un intervento per addetti ai lavori, mi piacerebbe sapere quali sono i benefici avuti. Secondo me dovrebbero essere:
- miglior raffreddamento del motore con capacità di sopportare regimi elevati per lungo tempo;
- maggior fluidità di funzionamento
- le prestazioni dovrebbero rimaste invariate mail motore dovrebbe essere più pastoso e forse migliorati i consumi.
Grazie se mi dai riscontro.
Complimenti per l'opera e Buona Pasqua
-4 #4 livingstone 2013-03-30 11:52
Lasciando cadere il problema della regolarità di apportare modifiche non autorizzate a un motore e del fatto che se malauguratamente venissi coinvolto in un incidente, l'assicurazione potrebbe valersi della tua modifica per non pagare....sicuramente hai una manualità e delle nozioni di meccanica invidiabili!!!
Sarà interessante leggere la tua analisi dell'apporto reale ottenuto dal motore..senza trascurare i consumi che cominciano ad essere una nota dolente per tutti...Buona Pasqua a tutti
-2 #3 Max Righetti 2013-03-30 10:33
revisione ? mica aprono il cofano...se i fumi e il freno a mano sono a posto va tutto ok...
bravo.
0 #2 NICOLA TRANFUGA 2013-03-30 09:21
interessate davvero. ma ora dovrai portarlo alla revisione?
0 #1 giorgio 2013-03-29 23:22
Roberto, allora come va ? impressioni di guida? ripresa ,consumi? dai facce sapè che la curiosità assale ! ce sai fa con le mani! ciaoooooooooo :lol: