logo giallo ombra2

la tua passione ar dado

 

entra facebook o

SEDILI PIU' COMODI E FUNZIONALI

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

leggi-faidate

Volevo condividere un paio di lavori di miglioria fatti sul mio motorhome Arca H 6.25 del 2003.Premesso che ne sono molto soddisfatto, in particolare per gli spazi interni in rapporto agli ingombri esterni, di tanto intanto faccio qualche lavoretto per renderlo più adatto alle mie esigenze.Già ho realizzato un cassettone sotto il letto per riporre 4/5 paia di scarpe, uno sportello supplementare che dà accesso ad un vano dispensa/porta pentole accanto al cassettone, un ripiano nel gavone per rendere accessibile il tavolino con due sedie anche a gavone carico e via dicendo.Dal momento che viaggiamo quasi sempre in tre, mi capita di dover abbassare il basculante per la notte. I sedili Fasp di serie sono a mio avviso troppo massicci e inutilmente ingombranti, oltre che scomodi da manovrare quando ho necessità di reclinarli. Ho cercato dei sedili alternativi da poter adattare facilmente, di dimensioni più contenute e di più facile manovrabilità in fase di approntamento del basculante che fossero comunque abbastanza comodi durante il viaggio. Ho risolto il problema con due sedili posteriori laterali di una Renault Scenic seconda serie reperiti presso un demolitore ed in ottime condizioni.

sostituzione-sedile01

sostituzione-sedile02

Adesso lo spazio è molto di più (grazie anche all'arretramento della piastra girevole di 7 cm visibile nella prima foto) e ruotando il sedile non c'è più interferenza con il volante e dal posto di guida mi trovo direttamente in posizione pranzo.

sostituzione-sedile03sostituzione-sedile05

L'operazione di abbassamento dei sedili per la notte è rapidissima grazie alle levette molto più accessibili e posizionate volutamente all'interno tra i due sedili.

sostituzione-sedile04

Per tornare in posizione di marcia è sufficiente sollevare lo schienale che si blocca automaticamente nella posizione standard ma con altri tre scatti per regolare eventualmente l'inclinazione dello schienale. Adesso anche per scendere dal lato guida l'operazione è decisamente più comoda.Naturalmente non ci sono più la regolazione in altezza e i braccioli, ma dopo 8000 km percorsi debbo dire che non ne ho sentito la mancanza più di tanto.Dal momento che sotto al sedile c'era spazio ho pensato di sfruttarlo con due cassetti di forma particolare per riporre oggetti da tenere a portata di mano.

sostituzione-sedile06sostituzione-sedile07

Già che ero in tema di migliorie ho realizzato una scatola in cartone pesante per mettere riviste e cartine da posizionare in fondo al tavolino in posizione di riposo.

 modifica-tavolo01modifica-tavolo02

Per i costi siamo a quaranta euro per i sedili e dieci per le staffe e la bulloneria necessaria comprese le guide in alluminio per i due cassetti, mentre tutto il resto (legno per i cassetti, pezzi di multistrato per aggancio sedili ) era materiale che avevo in casa.

 By : Tonino



alt

altAVVERTENZE 

You have no rights to post comments