logo giallo ombra2

la tua passione ar dado

 

entra facebook o

RIALZO LETTO ADRIA WIN

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Ciao a tutti, seguo il sito da tempo, e finalmente pubblico qualcosa anche io. Il lavoro che vi presento spero che potrà essere di utile interesse, si tratta del rialzo del letto di coda del camper puro Adria Win del mio amico Luciano. Dopo numerose idee abbiamo pure scoperto che qualcuno lo aveva già fatto proprio su questo sito, ma il nostro lavoro ha una variante molto importante Le foto si presentano da sole, sono in ordine di realizzazione. Prima di vedere tutto l'album vorrei spiegare alcuni dettagli. Il lavoro è stato fatto a triplo scopo: alzare il letto per ampliare il vano bombole cosi da caricarne 2 da 10 o 15 kg anzichè una da 5 o 6 kg, secondo, recuperare spazio utile di stivaggio e terzo chi ha l'adria win lo sa, alzando il letto si recupera lo spazio laterale per mettere il cuscino e i piedi quando si dorme, quindi diventa più grande anche il letto. Il lavoro è stato eseguito con circa 150 euro di spesa presso un negozio fai da te, 5 ore di lavoro in 2 persone. Il materiale: fogli di legno da 2 cm di spessore, viti, "L" in metallo, serratura a chiavistello, cerniere, guaina di guarnizione. Attrezzi: Avvitatore, seghetto alternativo Il letto è stato alzato di 22 cm totali, è stata creata prima la base in 2 pezzi (altrimenti non si riesce a farla entrare intera, e comunque per far entrare il pezzo più grande bisogna aprire la finestra laterale), tagliata a misura del perimetro del letto originale, solo appoggiata e a incastro, dopo di chè abbiamo creato tutte le pareti di sostegno, dividendo il nuovo gavone in 2 parti, una accessibile da dietro + botola piccola per eventuali oggetti che vanno a finire in fondo e una parte solo tramite botola sotto il letto calcolando anche possibili manutenzioni alla caldaia. Sopra è stato messo il secondo piano su cui poggia poi il letto ed è stato lasciato libero il nuovo vano bombole. Quest'ultimo è stato chiuso con una porta e un chiavistello aggiungendo una guarnizione stagna lungo il bordo. Ci tengo a precisare che tutto l'impianto sta insieme senza aver messo nemmeno una vite nel legno originale, quindi è smontabile ed estraibile in mezz'ora. Il nuovo vano per le bombole è accessibile da due porte quindi, quella vecchia per inserirle, quella nuova per aprire e chiudere il gas. Manca ancora qualche piccolo ritocco, verranno applicati dei pannelli tipo perline colore del legno originale con dei chiodini sulle parti in vista. Per domande, misure o chiarimenti non esitate a chiedere

 modifica-letto-1-camperfaidate.it

modifica-letto-2-camperfaidate.it

modifica-letto-3-camperfaidate.it

modifica-letto-4-camperfaidate.it

modifica-letto-5-camperfaidate.it

modifica-letto-6-camperfaidate.it

modifica-letto-7-camperfaidate.it

modifica-letto-8-camperfaidate.it

modifica-letto-9-camperfaidate.it

modifica-letto-10-camperfaidate.it

modifica-letto-11-camperfaidate.it

modifica-letto-12-camperfaidate.it

modifica-letto-13-camperfaidate.it

modifica-letto-14-camperfaidate.it

modifica-letto-15-camperfaidate.it

modifica-letto-16-camperfaidate.it

modifica-letto-17-camperfaidate.it

modifica-letto-18-camperfaidate.it

modifica-letto-19-camperfaidate.it

modifica-letto-20-camperfaidate.it

modifica-letto-21-camperfaidate.it

modifica-letto-22-camperfaidate.it

modifica-letto-23-camperfaidate.it

Saluti

By:Stefano Bra

 


AVVERTENZE   

 

You have no rights to post comments

Commenti   

-1 #29 Max Righetti 2015-09-04 14:30
e pensare che io volevo tagliare la base per abbassare il letto e metterne un altro..
anche perché con il webasto non servono bombole grandi.. gia adesso ho tolto la seconda per usare lo spazio come porta attrezzi
0 #28 Bruno 2014-07-17 00:32
Il problema è che sia stata sigillato a dovere tra i pannelli originali e quelli nuovi e che non subiscano screpolature distacchi con le vibrazioni ... altrimenti non esiste la obbligatoria separazione tra abitacolo e vano bombole!
+1 #27 Massimiliano 2013-11-04 13:03
Citazione MaxMakky:
Precisazione tecnica: il truciolare pesa 650kg/mc. Il multistrati 400kg/mc. Il prezzo di quest'ultimo è il quadruplo del truc. Gusti sono gusti, costi sono costi.


E' vero ma anche il camper ha un costo.
Il truciolare se sente l'umido si imbarca, col tempo si imbarca ed è facile che si rompa, il multistrado oltre ad essere più bello e più rifinibile non ha tutti i difetti del truciolare. Poi come dico sempre, ognuno fa quello che crede meglio, le critiche, se così si possono chiamare, devono essere di stimolo per una realizzazione migliore.
Ola
-1 #26 Massimo 2013-11-04 01:21
Precisazione tecnica: il truciolare pesa 650kg/mc. Il multistrati 400kg/mc. Il prezzo di quest'ultimo è il quadruplo del truc. Gusti sono gusti, costi sono costi.
-2 #25 stefano 2013-10-28 21:14
Citazione Grinza:
Forse è colpa mia, anzi sicuramente, ma questi lavori così fatti male non si possono vedere.
L'idea è ottima ma la realizzazione è veramente pessima, brutto, veramente brutto.

Pensa che ti ha criticato anche Bruno44 che anche lui è un vulcano di ottime idea di pessima realizzazione 8)

Non te la prendere ma potevi investire di più nei materiali e nei dettagli!


Il mondo è bello proprio per la varietà di gusti e opinioni ed è altrettanto bello perchè tutti si possono esprimere liberamente, ad ogni modo il lavoro che abbiamo fatto ci soddisfa e ci soddisfano quelli che ci hanno fatto sia i complimenti che le critiche. E' vero, si poteva fare meglio, ma si poteva fare anche peggio o non fare proprio, il bello del fai da te è proprio la realizzazione personale, e che soddisfi le aspettative. Se avevamo 500 euro lo facevamo fare da un professionista, più bello ma non personale. A noi piace cosi, grezzo, pessimo e talmente brutto che non si può vedere
+2 #24 Marco 2013-10-28 16:50
Se posso prmettermi avrei usato compnsato o al limite massello di Abete, avrebbe pesato molto meno.
Inoltre non avreo fatto i piani pieni, bastavano delle pareti verticali, ulteriore risparmio di peso.
+2 #23 Gianfranco 2013-10-28 12:47
Sulla bontà del progetto non ho nulla da obiettare...
ma sulla scelta del materiale mi aggiungo al coro di quelli che dicono "un'altro materiale sarebbe stato meglio"
Sia perchè l'effetto estetico finale sarebbe stato migliore e sia per contenerne il peso.
Per curiosità hai pesato tutto quel truciolare prima di metterlo nel camper?
0 #22 GIULIO 2013-10-28 12:45
ovviamente non andrà bene, ma anche se era in massello di ciliegio non può andar bene....ma questa è tutt'altra storia :lol:
+2 #21 Massimiliano 2013-10-28 12:43
Citazione uzu:
Citazione Grinza:
Forse è colpa mia, anzi sicuramente, ma questi lavori così fatti male non si possono vedere.
L'idea è ottima ma la realizzazione è veramente pessima, brutto, veramente brutto.

Pensa che ti ha criticato anche Bruno44 che anche lui è un vulcano di ottime idea di pessima realizzazione 8)

Non te la prendere ma potevi investire di più nei materiali e nei dettagli!


ma no dai perchè ? qualcuno una volta disse : funziona...quindi è bello.



Io direi "Funziona". (punto) MI piacerebbe sapere cosa ne pensa sua moglie.... :D
-2 #20 GIULIO 2013-10-28 11:38
Citazione Grinza:
Forse è colpa mia, anzi sicuramente, ma questi lavori così fatti male non si possono vedere.
L'idea è ottima ma la realizzazione è veramente pessima, brutto, veramente brutto.

Pensa che ti ha criticato anche Bruno44 che anche lui è un vulcano di ottime idea di pessima realizzazione 8)

Non te la prendere ma potevi investire di più nei materiali e nei dettagli!


ma no dai perchè ? qualcuno una volta disse : funziona...quindi è bello.
+2 #19 Massimiliano 2013-10-28 11:29
Forse è colpa mia, anzi sicuramente, ma questi lavori così fatti male non si possono vedere.
L'idea è ottima ma la realizzazione è veramente pessima, brutto, veramente brutto.

Pensa che ti ha criticato anche Bruno44 che anche lui è un vulcano di ottime idea di pessima realizzazione 8)

Non te la prendere ma potevi investire di più nei materiali e nei dettagli!
-4 #18 CarloUgo46 2013-10-28 11:04
Ottimo lavoro ragazzi, mi fate venire in mente quando ho iniziato anche io fare come Voi sul mio furgone, ce' molto lavoro, ma e una bella soddisfazione averlo fatto, ancora bravi e Ciaoooooo......... continuate cosi'...... :-)
+1 #17 massimo 2013-10-28 11:02
ciao bene ma era meglio usare del legno piu' leggero il truciolare è pesante
0 #16 Fabio 2013-10-28 10:36
Scusa ma non bastavano alcuni piedini per le reti a doghe, nei punti dove già appoggiano, per alzare il letto?
Al vano bombole, bastava un coperchio "bombato" per i pochi cm che ti servivano...
Risparmiavi un sacco di peso.
0 #15 GIULIO 2013-10-28 09:41
però se ne hai la possibilità (e voglia) potresti ritagliare tutto il truciolare e rimettere le doghe (molto meglio per l'aerazione dei materassi evita il formarsi di muffe a quant'altro) che hai anche la comodità per alzare i materassi con la rete invece che da soli (mi sembra + semplice) e se proprio vuoi aggiungere il tocco di classe ci metti due ammortizzatori da cofano auto (20-30 euro) cosi il peso per alzarlo è annullato.
che ne dici ? oppure lasci cosi che è bello lo stesso e funziona uguale ;-)
-2 #14 bruno 2013-10-28 08:47
buona idea, una scarsa capacità di esecuzione non è importante se a te va bene
0 #13 stefano 2013-10-28 08:27
Ciao, giusto, però alla fine (nelle foto non si vede) la rete a doghe è stata rimossa, e il letto poggia direttamente sul piano in legno
-1 #12 stefano 2013-10-28 08:22
Citazione livingstone:
Buono il progetto !!!meno le finiture ...ma sono perfettamente concorde con fabriziopozzati.....l'uso di multistrato,avrebbe ridotto notevolmente il peso della realizzazione, inoltre il multistrato è superiore al nobilitato con anima in trucciolare ( quello utilizzato per questo lavoro )come elasticità e resistenza ....comunque l'idea resta ottima anche se non si capisce come è gestita la chiusura del vano bombole, dubito che in caso di una perdita di gas, lo stesso non possa raggiungere l'abitacolo del camper e gli occupanti !!!........buon tutto a tutti


Ciao, concordo con l'idea di usare un tipo di legno diverso, ma in questo caso il legno utilizzato è stato scelto di proposito sia per robustezza e sia per fatto estetico/economico. A camper chiuso non si vede nulla ed è la comodità che ha la prevalenza, non è un mobile ne un tavolo e quindi non si vede che è "grezzo". L'importante è la realizzazione, poi ognuno può usare il legno che preferisce
+1 #11 stefano 2013-10-28 08:17
Citazione iperpiper:
il vano bombole deve essere a tenuta stagna, senza comunicazione con l'interno del camper. E' una condizione di sicurezza inderogabile.


Ciao, il vano bombole è restato identico, è stato solo alzato e "sigillato" alla maniera dell'originale
0 #10 Alexxx97 2013-10-28 00:21
Ciao, ottimo progetto. Unico inconveniente é il tipo di legno usato: pesante, grezzo, di diverso colore dal tuo mobilio. Diciamocela tutta dai, se aggiungevi 50 eurucci, comperavi un tipo di legno che premiava il tuo, ripeto, ottimo progetto, così mi sembra la brutta prima di scrivere la bella...comunque complimenti, da copiare! ;-)
0 #9 GIULIO 2013-10-27 23:31
Citazione livingstone:
Buono il progetto !!!meno le finiture ...ma sono perfettamente concorde con fabriziopozzati.....l'uso di multistrato,avrebbe ridotto notevolmente il peso della realizzazione, inoltre il multistrato è superiore al nobilitato con anima in trucciolare ( quello utilizzato per questo lavoro )come elasticità e resistenza ....comunque l'idea resta ottima anche se non si capisce come è gestita la chiusura del vano bombole, dubito che in caso di una perdita di gas, lo stesso non possa raggiungere l'abitacolo del camper e gli occupanti !!!........buon tutto a tutti

aggiungerei, che siccome hai le reti a doghe da supporto per il letto, non serve che il secondo strato di legno sia completo, ma potresti "allegerire" il tutto tagliando via una parte centrale (sotto il letto) che non serve, in fin dei conti inizialmente (mi sembra) che alzando il materasso sotto le doghe vedi l'interno del portabagagli, giusto ?
0 #8 Paulo 2013-10-27 22:39
Il mio ex, un furgonato Adria WinD, aveva il vano bombole SOLO comunicante con l'interno, con un coperchio di compensato ed una miserrima guarnizione spugnosa. E' anche vero che disponeva di una presa d'aria inferiore (sul pavimento) e che il GPL è pesante e quindi non sale, ma scende.
+3 #7 livingstone 2013-10-27 21:59
Buono il progetto !!!meno le finiture ...ma sono perfettamente concorde con fabriziopozzati.....l'uso di multistrato,avrebbe ridotto notevolmente il peso della realizzazione, inoltre il multistrato è superiore al nobilitato con anima in trucciolare ( quello utilizzato per questo lavoro )come elasticità e resistenza ....comunque l'idea resta ottima anche se non si capisce come è gestita la chiusura del vano bombole, dubito che in caso di una perdita di gas, lo stesso non possa raggiungere l'abitacolo del camper e gli occupanti !!!........buon tutto a tutti
+3 #6 Massimo 2013-10-27 21:51
Anch'io avrei usato multistrato. Il truciolare contiene formaldeide (cancerogena), e quelli nei negozi fai da te sono della peggior produzione (ci lavoro con i truciolari e da camperista non lo userei mai...). L'idea comunque è da apprezzare.
+2 #5 monellofurbone 2013-10-27 21:48
il vano bombole deve essere a tenuta stagna, senza comunicazione con l'interno del camper. E' una condizione di sicurezza inderogabile.
+3 #4 Paolo 2013-10-27 21:32
L'idea è buona, ma io avrei utilizzato del compensato (multi strato)
Molto più leggero
+1 #3 mario 2013-10-27 21:21
idea ottima! peccato solo per le rifiniture inesistenti derivate dal fai da te. Avrei investito qualche euro in più per un minimo di rifiniture fatte da un falegname o cmq qualcosa che non mi facesse vedere il taglio grezzo del legno. Per il resto manderei l'idea al produttore del mezzo!
-2 #2 Franco 2013-10-27 21:13
Lavoro molto professionale complimenti !!!
-3 #1 gabriele 2013-10-27 20:51
Ohhh, finalmente un bel progetto su un camper puro Adria Twin; in questo sito non sono riuscito a trovare lavori che interessino tale fascia di veicoli ricreazionali. Complimenti per l'idea e la realizzazione!
Voglio approfittare della tua inventiva: e' molto tempo che stò cercando di ampliare la panchetta sopra il serbatoio dell'acqua (dinette) con un terzo posto, che però, si chiuda con il minimo ingombro.E un sistema per rendere il letto che si crea sulla dinette e il tavolo abbassato in modo da farlo un pò più largo e comodo....
Se avete qualche idea o qualcuno ha già sviluppato i progetti, abbia la cortesia di mandarmeli o pubblicarli sul sito....sarebbe una cosa bellissima....grazie!
allego mia e mail: