logo giallo ombra2

la tua passione ar dado

 

entra facebook o

RESTYLING DOPO ATTO VANDALICO

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

leggi-faidate

Cari camperisti, dopo oltre 60000 km mi accorgo che l'Italia ha il primato di dispetti e invidie rispetto ad altri paesi e stati esteri. Una notte di primavera il mio semintegrale è stato danneggiato o meglio, è stato imbrattato in malo modo con bomboletta acrilica come da foto.Decisi di recarmi presso un carrozziere.......

restiling-camper-1

Decisi di recarmi presso un carrozziere per valutare la spesa di ripristino vernice ma, ho desistito e, avendo un po di dimestichezza, ho pensato di far da me. Ho acquistato tutto il necessario, fondo, solventi vari, colore all'acqua e vernice trasparente con tcaalizzatore e qualche km di nastro di carta.

restiling-camper-2

restiling-camper-3

nnn Sono poi passato al distaccamento degli adesivi utilizzando sulla carrozzeria uno sverniciatore ad aria calda, mentre sulla cellula abitativa lo sverniciatore a pennello. Il risultato ottenuto è stato perfetto. Poi ho provveduto a stuccare con stucco appositamente acquistato in un rivenditore di materiale per carrozzeria e fondo catalizzato su tutta la superficie (anteriore, fianco sinistro e destro).

restiling-camper-4

restiling-camper-5

restiling-camper-6

ovviamente data la complessita' del lavoro, ho pensato anche a rifare i fascioni utilizzando vernice per camion, poliuretanica antracite lucida con catalizzatore (per tutto il lavoro è stato sufficiente mezzo chilo di colore), il risultato praticamente perfetti.

 restiling-camper-7

restiling-camper-8

Ma qualcuno si domanderà ....che il danno era sulla parete destra mentre io ho rifatto la sinistra. In realtà ho pensato di fare un lavoretto un po diverso, appassionato di aerografia, ho realizzato dopo 15 giorni di duro lavoro questo disegno

restiling-camper-9

Ovviamente anche qui ho provveduto a rifare tutto il fascione. Già che ci siamo, tanto per cambiare, la Trigano non si smentisce mai, ho avuto un'infiltrazione dal terzo stop e, ho rifatto da solo la parete posteriore all'interno. Purtroppo non ho foto ma il lavoro è stato bello, "piacevole" ....scomodo per il letto matrimoniale in coda e davvero impegnativo. Costo del materiale, listelli di abete, stirodur e pannelli di compensato marino, circa 70 euro. Ho sigillato il tutto con sikaflex bianco. Ma le infiltrazioni, come gli esami, non finiscono mai (del resto nemmeno la grandine fa sconti) e anche dal tetto pioveva dentro!! Dopo diverse telefonate, avevo intenzione di acquistare la resina elastomerica molto commercializzata anche in questo sito ma dal costo elevatissimo (40 euro/chilo). Giusto giusto alla Lidl era in offerta un prodotto tedesco da 20 kg di plastica liquida, grigiolina, a 20 euro e, con un po di scetticismo l'ho acquistata e provata stendendola a rullo in 3 mani dopo essiccazione totale su tutto il tetto. Dopo 3 mesi di acqua torrenziale, non ha fatto una piega.

restiling-camper-10

tra i fascioni e le pareti esterne, ho messo del sikaflex, rimuovendo accuratamente il silicone acetico tradizionale che, oltre ad ingiallire con il tempo, non rimane elastico, perdendo cosi' le proprietà sigillanti.

 restiling-camper-11 restiling-camper-12

restiling-camper-13

Naturalmente, avendo ancora un po di forze, ho verniciato il tendalino, messo le luci a led sotto la veranda, messo i fari allo xeno da 35 watt e i sensori di retromarcia. Se qualcuno volesse cimentarsi, puo' contattarmi. Grazie e buoni km a tutti.

By Paolo

alt

altAVVERTENZE  

You have no rights to post comments

Commenti   

0 #28 PAOLO 2014-11-09 16:59
fondo per fascioni per camion, è una vernice catalizzata, costa poco ma è brillantissima.
0 #27 lucabnc 2014-10-21 00:57
Da uno come me che non sa neanche disegnare un fiore, con tanta tanta invidia per la capacità manuale, ti faccio 1000 complimenti
0 #26 paolo 2014-09-23 20:27
vorrei fare ifascioni come i tuoi che vernice mi consigli
+1 #25 andrea 2014-06-09 14:22
se arrivi da dx... :-)
+1 #24 matteo 2014-05-23 21:12
Una cosa è verniciare e basta, come il lavoro pubblicato da me(Restauro motorhome)....... altra cosa è questa opera d'arte. COMPLIMENTI !!!!!!!!
P.S. Hai pensato ad usare solo per le stelle una vernice fluorescente? pensa che bello la sera sotto la tua veranda sorseggiando un bel bicchiere di vino!
+2 #23 PAOLO 2014-05-11 23:59
.........pacchi de Il Sole 24 ore....mi è sembrato piu' azzeccato per le spese!!
+2 #22 Alessio La Rosa 2014-05-05 03:43
ARTISTA!!!
+2 #21 canino 2014-05-02 14:33
Che dire!!! MERAVIGLIOSOOOOOOOOOOOOO!!!!!
+2 #20 Antonio 2014-04-30 16:38
quasi quasi mi cimento pure io. ho solo un dubbio : hai utilizzato il sole 24ore o la gazzetta dello sport?
complimenti per il coraggio e la maestria.
+2 #19 LLL 2014-04-28 14:04
Grazie, molto interessante. Complimenti ancora per il lavoro.
+3 #18 PAOLO 2014-04-25 14:28
...immagino...
Ora il mio è rimessato per non rischiare il bis.
+2 #17 PAOLO 2014-04-25 14:25
.....nemmeno io sono nato "imparato" ma....informandomi un po qua e la nelle carrozzerie, ci sono riuscito.
Devo dire che se non si è del mestiere, qualche difficoltà la s'incontra sempre ma, non disperarsi e all'occorrenza ripetere tutta l'operazione. Dimenticavo, dopo aver spruzzato il trasparente ed atteso il fuori polvere, il sistema migliore per avere un forno naturale, è lasciarlo "cuocere" al sole per una giornata intera.
+3 #16 PAOLO 2014-04-25 14:19
Se avessi portato il camper "preparato", carteggiato, sgrassato e all'occorrenza impacchettato per essere verniciato, solo per rifare la cabina e il fianco destro,senza il fascione, avrei speso 600 euro. Tra l'altro senza forno in quanto questi mezzi per la loro dimensione non entrerebbero nei forni tradizionali di catalizzazione. Con meno di 400 ho fatto tutto il lavoro su tutto il veicolo (compreso ripristino infiltrazioni) e mi è avanzato per eventuali ritocchi.
+5 #15 PAOLO 2014-04-25 14:15
Prima di tutto, carteggi per eliminare la vernice vecchia o almeno quella che si stacca dalla vetroresina o plastica che sia. Poi, stucco poliestere se plastica, stucco vetroresina se vetroresina. Dopodichè, smalto poliuretanico con catalizzatore (ho usato quello color grafite che usano per verniciare parafanghi e laterali camion, costa meno ma è molto buona ugualmente.Ho staccato un pezzo dal fascione e con il tintometro, hanno rifatto il colore uguale al precedente. La trovi nei rivenditori specializzati per carrozzeria. Qui a Bologna, c'è grande disponibilità. Il costo a kg circa 30 euro ma, con 500 gr due passate (la prima leggera per poi, dopo che il colore "tira"....cioè diventa appiccicoso o fa il filo..., l'ultima passata omogenea) e il gioco è fatto!.
Pistola a spruzzo semiprofessionale ANI diam. ugello 1,2 e pressione 2,5 atm a una distanza di circa 25/30 cm lento ma non troppo per evitare colature (sempre in agguato).
Fuori polvere, circa 10 minuti.
Comunque l'ho passata anche sul metallo della cabina e ho visto che tiene.
+5 #14 PAOLO 2014-04-25 14:03
Ciao, la tecnica di realizzazione è complessa. Prima di tutto tuttas la superficie deve essere sgrassata con antisiliconico, stuccature ove necessarie, preparazione con fondo catalizzato opaco, carteggiatura con carta 1200 per carrozzeria imbevuta di antisiliconico e.....solo allora si inizia ad aerografare. Purtroppo le vernici attuali non sono piu' a solvente ma all'acqua o acriliche,per cui, fino a che non è stata applicata la vernice trasparente con catalizzatore, il V.R. non puo' lasciare la "tettoia" perchè alla prima goccia d'acqua piovana.....addio lavoro!!
+2 #13 LLL 2014-04-25 02:02
Però! Propi bel.

Per curiosità la carrozzeria quanto chiedeva per il ripristino? (quando ho visto la prima foto ho deciso d'informarmi per la polizza assicurativa sugli atti vandalici :cry: )
+2 #12 ALEX 2014-04-24 19:17
Complimenti,ottimo lavoro,anche l'aerografia e' eccezzionale... ;-)
+2 #11 mfreddo 2014-04-24 19:02
Complimenti per l'ottimo lavoro ,quello che ti è successo è il mio incubo ricorrente ,è tornare al camper e trovare disegnato sulla parete un grande fallo.......da rigore.
+2 #10 angelo 2014-04-24 16:54
Complimenti per l'ottimo lavoro che hai fatto. Sto cimentandomi con il mio Marlin 57 sulla riverniciatura, non so se sono alla tua altezza!!! Complimenti ancora.
Angelomarlin
+2 #9 Corrado 2014-04-24 14:01
Ciao, veramente un bel lavoro ! Puoi darmi qualche info maggiore sul lavoro fatto ai fascioni? Vorrei farlo anch'io. Materiale e tecnica usata ?Grazie mille. Corrado
-2 #8 ivan 2014-04-24 12:45
se devo esser sincero non era male neanche come era verniciato dai vandali.
in più era gratis. :lol:

peccato che certi graffitari non si impegnino a far un lavoro migliore.

a sapere che mi fanno un bel disegno, evitando le finestre, gli presterei il mio camper per renderlo meno anonimo.
+2 #7 Tiziano 2014-04-24 12:18
Complimenti, molto bravo!
+2 #6 and 2014-04-24 10:46
Gran bel lavoro...potresti chiedere ai graffitari di pittarti il lato libero :lol:
-2 #5 bruno 2014-04-24 10:12
bravo, complimenti
+3 #4 Alessandro 2014-04-24 09:39
Bravissimno!!!
Da un atto vandalico è sorta un'opera d'arte!
+4 #3 valter cometti 2014-04-24 01:43
La serie di questa settimana è fatta da grandi artigiani, ancora complimenti per tutti. Ho una domandina per Paolo: fare dei disegni con l'aerografia è difficile? mi puoi accennare la tecnica? Grazie
+4 #2 dario 2014-04-24 01:36
bravissimo... ;-)
+1 #1 sandro 2014-04-24 01:33
di sicuro lo riconoscerai da lontano :P