logo giallo ombra2

la tua passione ar dado

 

entra facebook o

LA MIA RISTRUTTURAZIONE (prima parte)

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

leggi-faidate

Ho deciso di pubblicare questi lavori per condividere la mia avventura con chi ha la mezza intenzione di acquistare un camper usato, magari con qualche anno sulle spalle, con la prospettiva di doverci lavorare sopra ma nessuna esperienza in merito. Anche per me é stata la prima volta e l'esperienza é stata più che positiva. Anzi ho la seria intenzione di riprovarci e questo é uno dei motivi che mi hanno spinto a scrivere questa sorta di guida. Ma andiamo per ordine, con la speranza che il mio resoconto sia di incoraggiamento per chi é ancora indeciso.L'OCCASIONE-L'idea di acquistare un camper era stata discussa molte volte con mia moglie, ma non si era mai concretizzata, fino ad un pomeriggio di fine agosto 2012, quando al telefonata di una sua collega ci ha offerto la possibilità di acquistare un Elnagh datato 1989 con "appena" 175.000 chilometri. Appena saputo che il mezzo era all'aperto (da parecchio tempo) ci siamo recati a vederlo. Ecco lo spettacolo che ci si presentato

FOTO 1-camperfaidate.it

FOTO 2-camperfaidate.it

FOTO 3-camperfaidate.it

Incoraggiati dal fatto che il motore è partito dopo pochi tentativi, mia moglie e io ci siamo guardati e abbiamo detto: "Proviamo". Tralascio i particolari della transazione, per nulla interessanti, e passo a spiegare che un elemento indispensabile di questa operazione è stato mio padre: vivendo in una casa isolata ed essendo un pensionato dotato di una buona manualità un poco in tutti i settori era il candidato ideale per ragioni di spazio e tempo libero, quindi ho provveduto a reclutarlo subito, "affittando" nel contempo lo spazio nel suo giardino per posteggiare il nuovo acquisto. Per portare a termine i lavori abbiamo impiegato quattro settimane, lavorando il sabato e la domenica, quindi 8 giorni (calcolando 7/8 ore di lavoro al giorno) da parte di persone, come già specificato, senza nessuna specifica esperienza.L'ISPEZIONEì-Una volta in nostro possesso, abbiamo potuto esaminare con calma il nuovo arrivo e abbiamo notato (o ri-notato...) alcuni particolari: 

FOTO 4-camperfaidate.it

 gomme screpolate, 

FOTO 5-camperfaidate.it

 scritta CLIPPER sbiadita e scritte ELNAGH mancanti, strisce scolorite, paraurti ammaccati e graffiati, vernice opaca dove erano state fatte riparazioni,

FOTO 6-camperfaidate.it

 colature nere dalle guarnizioni, tracce di silicone sulla cellula e sulla cabina, qualche accenno di ruggine. E questo solo all'esterno. Dentro a preoccuparci in particolare

FOTO 7-camperfaidate.it

  le tracce di acido fuoriuscito dalla batteria ausiliaria,

FOTO 8-camperfaidate.it

il colore giallo all'interno del frigorifero (e il terrore che potesse essere guasto)

FOTO 9-camperfaidate.it

 lo stato di alcune superfici, ampiamente graffiate o lesionate a livello superficiale.

FOTO 10-camperfaidate.it

FOTO 11-camperfaidate.it

 Sul tetto nessun danno evidente ma all'interno le tracce di umidità denunciavano infiltrazioni dalle botole.

FOTO 12-camperfaidate.it

 Il contenitore da tetto, poi, si presentava molto danneggiato.

FOTO 13-camperfaidate.it

 Ma c'erano anche buone notizie: I materassi erano tutti interi e la veranda si apriva senza intoppi.

 

L'ELENCO-A qualcuno sembrerà eccessivo, ma volevamo che tutto ritornasse se non come nuovo, almeno efficiente. Quindi abbiamo preparato una lista di controlli da fare che avrebbe poi generato un elenco di lavori da fare. Il criterio era semplice: controllare se una cosa funzionava e se si, lasciarla stare. Se no, inserirla tra le cose fa mettere a posto, per piccola che potesse essere. Se a qualcuno nella stessa situazione potesse servire, l'elenco dei controlli era questo: 

Controlli Funzionamento Cellula- frigorifero- riscaldamento- boiler- pompa acqua- fuochi cucina- tende avvolgibili- sistema scarico acque grigie- sistema scarico acque nere- luci plafoniere- carica batteria ausiliariaControlli Integrità Cellula- materassi e cuscini- piani di appoggio e panche- armadio e armadietti- finestre- botole- serbatoi-camino e condutture aria caldaControlli Funzionamento Cabina -- comandi luci- claxon- luci strumentazione e spie- riscaldamento e ventilazione- impianto autoradio-Controlli Integrità Cabina- vetri- sediliControlli Funzionamento Meccanica- pneumatici- ammortizzatori- sterzo- freni- avviamento- iniezione- raffreddamento- lubrificazione- scarico- luci e catadiottri- tergicristalli-Controlli Integrità Meccanica- telaio- presenza ruggineCosa non funzionava? Per saperlo dovere leggere la seconda parte.


By Andrea

alt

altAVVERTENZE  

You have no rights to post comments

Commenti   

0 #3 Luca 2014-09-11 00:50
Aspetto con ansia la seconda serie
+1 #2 mirco 2014-09-09 14:33
Aspetto il seguito. Visto che l'hai già fatto, il risultato sarà senz'altro eccellente e .. di aiuto per tutti quelli che decidono di "provare".
Comunque complimenti. Chi parte bene è già a metà dell'opera.
0 #1 Gavino 2014-09-09 12:21
ciao Andrea il bravo sei partito bene il consiglio che mi sento di darti è quello di cambiare anche i materassi, io li ho presi tutti su miasuite.it un fabbrica molto economica che li fa anche a misura sei sui 40 euro circa a materasso.

poi se ti va visto gli anni del vecchietto vieni a visitare il forum vintagecamper siamo tutti possessori di vecchi ma belli