logo giallo ombra2

la tua passione ar dado

 

entra facebook o

LA MIA RISTRUTTURAZIONE (quarta parte)

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

leggi-faidate

Tralascio di descrivere in quali condizioni si trovava il WC quando lo smontammo. Dirò solo che era stato "colonizzato"... Anche in questo caso la soluzione fu di coprire tutto, stavolta con al vernice bianca opaca. Imparai che per ottenere il risultato migliore occorreva passare inizialmente una mano di primer e dopo una mezz'ora circa, spruzzare la prima mano della vernice. Il risultato fu più che soddisfacente. Da così:

FOTO 41-camperfaidate.it

FOTO 42-camperfaidate.it

A così:

FOTO 43-camperfaidate.it

FOTO 44-camperfaidate.it

La bonifica della batteria ausiliaria invece riservò una brutta sorpresa: purtroppo un elemento era danneggiato (e questo spiegava la fuoriuscita di acido) ed era irrecuperabile.

FOTO 45-camperfaidate.it

FOTO 46-camperfaidate.it

L'unica soluzione era, una volta smontato il sedile (e approfittando di questo asportammo anche quello del lato guida e li lavammo entrambi) e asportato il supporto, lavare la moquette e riverniciare con antiruggine la base metallica e il fondo.

FOTO 47-camperfaidate.it

FOTO 48-camperfaidate.it

Un ulteriore lavoretto riguardò il contenitore da tetto esterno: il camper era bianco e a mio avviso anche il contenitore doveva esserlo. Subì quindi lo stesso trattamento di verniciatura del WC, ne furono rinforzati gli angoli e per finire riempito con quattro sedie un tavoli da pic-nic sagomato su misura. Uno sbaffo decorativo uguale a quello sulla fiancata del camper, ma di dimensioni ridotte, fu l'ultimo ritocco che mancava.

FOTO 49-camperfaidate.it

FOTO 50-camperfaidate.it

FOTO 51-camperfaidate.it

FOTO 52-camperfaidate.it

FOTO 53-camperfaidate.it

A quel punto potevamo dirci soddisfatti.

FOTO 54-camperfaidate.it

Il camper prese la strada dell'officina per i lavori che non potevamo fare in casa e io trascorsi una settimana a riflettere su cosa non andava bene. Avevo anche fatto qualche conto e fino a quel momento, oltre a vernice, pellicola adesiva e olio di gomito, gli uniche spese erano state:- Batteria ausiliaria- Copricerchi- Gomme- Tappo gasolio con chiave -Mi apprestavo a fare compere, però: avevo intenzione di fare delle migliorie, ma mi serviva ancora una volta l'aiuto di mio padre.Arrivederci alla quinta e ultima parte.

By Andrea

alt

altAVVERTENZE  

You have no rights to post comments

Commenti   

0 #7 Michele 2015-07-01 17:39
Oggi sono di commenti ;-) Che dire, BRAVO! quando si ha il coraggio di rimboccarsi le maniche facendo questo genere di lavori sul proprio mezzo mi viene da dire...
"Se ti incontro per strada ti fermo e ti stringo la mano Andrea". Complimenti davvero. :-)
0 #6 antonio demetrio 2014-10-01 22:00
ciao, scusami ma il box sul tetto lo hai fissato alle barre laterali?hai preso dei tubi da 2 metri per farlo? o è appoggiato direttamente sul tetto?
0 #5 EDOARDO 2014-09-30 10:15
E' necessario carteggiare prima?
E' facile smontare tutto il water?
Grazie
0 #4 Luca 2014-09-30 00:39
IO avevo usato primer epossidico e finito con bianco base, poliacrilico.
Complimenti per il lavoro.
0 #3 luciana 2014-09-29 10:59
Mi associo a edizen, ho il lavabo ingiallito e vorrei riverniciarlo. Puoi indicarci il tipo di primer e vernice che hai usato ? grazie
0 #2 EDOARDO 2014-09-29 10:55
Vorrei verniciare anch'io il mio water, alquanto ingiallito. Tu che primer e vernice hai usato? L'hai prima carteggiato? e il colore poi tiene secondo te? Grazie
0 #1 leonardo mucci 2014-09-29 02:18
Sicuramente in lavoro ben fatto!!! Vorrei solo sapere alla fine quanto è venuto a costare???
Saluti