logo giallo ombra2

la tua passione ar dado

 

entra facebook o

RESTYLING PILOTE GALAXY 86MX

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

leggi-faidate

Saluti a tutti gli amici camperisti e non, dopo mesi di indecisione e valutazione dei costi ho deciso di dare una rinfrescata alla carrozzeria del mio motorhome Pilote Galaxy 86 mx del 1992 acquistato usato di quarta mano 2 anni fa.Inizialmente i lavori hanno interessato gli interni con il rifacimento dei tessuti e l'aggiunta delle cinture di sicurezza sulla dinette(lavoro già pubblicato su questo sito) per poi iniziare a ringiovanire l'esterno. Nelle prime 2 foto si può vedere lo stato in cui si presentava il mezzo al mio acquisto. Presentava qualche piccola infiltrazione ma meccanicamente era a posto.Una volta portato a casa ho potuto approfondire e verificare la gravità delle infiltrazioni ed i danni causati da anni di incuria e ricovero alle intemperie. Ho per prima cosa eliminato tutte le parti in legno ormai marcite e sostituite con multistrato fenolico (decisamente più resistente e duraturo dei listelli di abete originali) incollati con poliuretanica e isolati con "catramina" nelle pari esposte e risigillando tutte le giunzioni. Ero ormai pronto alla preparazione per la verniciatura....prima però ho dovuto smontare tutto lo smontabile, incartare le parti da non verniciare, opacizzare tutto con paglietta abrasiva, dare una mano di fondo dove la vecchia vernice era ormai talmente consumata da lasciare uscire l'alluminio. 

restyling-pilot-1camperfaidate

restyling-pilot-3camperfaidate

restyling-pilot-4camperfaidate

restyling-pilot-5camperfaidate

restyling-pilot-6camperfaidate

restyling-pilot-7camperfaidate

restyling-pilot-8camperfaidaterestyling-pilot-9camperfaidate

restyling-pilot-10camperfaidate

restyling-pilot-11camperfaidate

restyling-pilot-12camperfaidate

restyling-pilot-13camperfaidate

restyling-pilot-14camperfaidaterestyling-pilot-16camperfaidate

restyling-pilot-17camperfaidaterestyling-pilot-18camperfaidate

restyling-pilot-19camperfaidate

restyling-pilot-20camperfaidate

restyling-pilot-21camperfaidate

restyling-pilot-22camperfaidate

restyling-pilot-23camperfaidaterestyling-pilot-24camperfaidate

restyling-pilot-25camperfaidate

restyling-pilot-26camperfaidate

Per ora vi lascio qui.....prossimamente la seconda parte.....a presto!!!

Stefanoc976

alt

altAVVERTENZE  

You have no rights to post comments

Commenti   

0 #32 stefano 2015-10-19 00:33
Ciao, ho utilizzato una colla poliuretanica della wurth ma nei centri brico puoi trovare altre marche comunque valide tipo pattex o bostik.
0 #31 franco 2015-10-17 18:18
potresti indicarmi, anche in in privato, la marca ed il tipo della colla che hai usato
Grazie
0 #30 stefano 2015-10-14 21:48
Grazie mille,
Dunque per incollare legno-alluminio-polistirene ho utilizzato un adesivo poliuretanico monocomponente (é un prodotto altamente professionale impiegato anche sulle imbarcazioni grazie alla sua alta resistenza agli agenti atmosferici acqua di mare compresa) si trova anche in centri fai da te o colorifici ben forniti.
Per l'utilizzo di questa colla é assolutamente necessario pressare i pezzi con l'ausilio di morse e listelli di legno visto che tende ad espandere.
Per i rivestimenti interni rovinati ho dovuto ricoprire con pannelli in compensato sottile rivestiti di finta pelle o tessuto mentre in altri casi con dei pannelli in compensato ma effetto legno verniciato.
Se hai dubbi non esitare a chiedere, presto pubblicherò altri interventi, attendo di vedere anche i tuoi.
A presto e buon restauro!
0 #29 franco 2015-10-14 20:59
Mi associo ai complimenti fatti da tutti.
Poiché anch'io mi sto cimentando in un impresa simile, ti sarei grato se potessi dirmi quale colla hai usato per incollate legnoalluminio e con cosa hai rivestito il tutto. Grazie e complimenti ancora
0 #28 stefano 2015-10-11 22:40
Ti ringrazio per i complimenti e ti assicuro che nonostante il mestiere che faccio qualche dubbio sul successo di questa opera ce l'ho avuto.
Non ho lasciato la strada per paura dei vigili o di chissà quale multa ma semplicemente perché avevo bisogno di un posto al coperto dove poter eseguire i lavori in totale sicurezza.
Ciao e ancora grazie.
0 #27 brunof 2015-10-11 20:09
ai fatto un buon lavoro però diciamola tutta essendo un falegname cioè uno esperto nel settore legno anche mi pare di aver capito che lo ai messo migliore nun cè vole tanto coraggio nel farlo poi la verniciatura è stata ottimizzata da informazzioni che tu ai preso da altri poi credo che tu ai lasciato la strada perchè se venivano li vigili fatte due conti però se debbo dirla tutta ai fatto un buon lavoro conplimenti complimentiiiiiiii
0 #26 davide 2015-10-07 13:56
Grazie Filoni ho provato a guardare ma sembra tutto ok!!! sicuramente ci capirò qualcosa quando aprirò da dentro...spero!!!!!!
0 #25 sandro 2015-10-07 00:04
Grazie per la risposta stefano,probabilmente seguirò il tuo consiglio,anche se "scavando" ho scoperto che sul profilo esterno della mansarda c'e un mancanza di silicone dal quale si sarà infiltrata l'acqua.
Consiglio all'amico Davidino81 di controllare l'esterno della mansarda.
0 #24 davide 2015-10-06 20:28
grazie mille!!! io ho quelle normali non le seiz, quest'inverno mi cimenterò a smantellare la mansarda dall'interno... non ho capito bene da dove mi entra l'acqua penso dalla finestra....in ogni caso togliendo il rivestimento interno dovrei capire da dove entra?
0 #23 stefano 2015-10-05 23:31
Ciao e scusa per il ritardo nella risposta.
Innanzitutto bisognerebbe conoscere il tipo di finestra e la relativa sigillatura, io ho le Seitz e dopo averle smontate e pulito con cura tutti i residui di SILICONE (si perché le mie erano tutte siliconate)ho utilizzato un sigillante da carrozzeria di tipo poliuretanico monocomponente prima sotto alla cornice e una volta installata aiutandomi con del nastro di carta ho fatto un giro tutto attorno e solo a quel punto verniciato tutta la parete e la finestra....qualcuno di sicuro dirà che così non va bene ma a me sembra il modo migliore di sigillare e proteggere la sigillatura stessa dagli agenti esterni.
Se hai altri dubbi chiedi pure.
0 #22 davide 2015-10-05 21:14
filoni a te da dove entra esattamente l'acqua dalla finestra? ho anche io lo stesso problema!!!!
0 #21 sandro 2015-10-03 19:28
Ho intrapreso da poco lo stesso lavoro sul mio Mc Louis Tandy 620 per un infiltrazione da 1 finestra della mansarda.Mi puoi dare dei consigli su come procedere per evitare ulteriori problemi della stessa natura?
Grazie
+1 #20 stefano 2015-09-29 19:50
Grazie, a presto la seconda parte....Per quanto riguarda il mettersi a farlo di mestiere beh anche li è questione di coraggio....non si può mai dire! :lol:
0 #19 stefano 2015-09-29 19:47
Grazie mille...attendo di vedere anche il tuo restauro allora!!
+1 #18 Lorenzo 2015-09-29 15:17
Chapeau!
+1 #17 Alberto 2015-09-28 17:51
Bravo è riduttivo, comunque complimenti per tutto. Aspetto volentieri di vedere il lavoro finito e poi come tu stesso hai detto che ti piacerebbe farlo di mestiere, mi raccomando non dimenticarti di farcelo sapere, sai quanti clienti troveresti fra noi camperisti. Auguri!!!
+1 #16 pacini david 2015-09-26 22:28
Grande è bravissimo .... Sto facendo lo stesso con un challenger del 2002 che anche se più recente era tenuto da cani ... Bravissimo :roll:
+1 #15 stefano 2015-09-26 18:09
ciao, e grazie per i complimenti... in effetti lo spazio (messo a disposizione dal mio titolare) è stato fondamentale, a casa non ho posto coperto o cortile privato e fare certi lavori in mezzo ad una strada non è proprio il massimo, se guardi attentamente le foto i primi interventi li ho fatti sul marciapiede vicino a casa.
Non ho parlato di interventi alle modanature laterali semplicemente perché le infiltrazioni non provenivano da li ma da tutti i finestrini, gavoni e cornici porta sigillate con normalissimo silicone anziché i prodotti specifici (ho tolto chili e chili di silicone attorno ai finestrini). altri interventi hanno riguardato il legno del pavimento nella zona ingresso e vicino ai passaruota. ho notato che era stato effettuato un intervento di riparazione precedente ma non avevano eliminato la causa dell'infiltrazione peggiorando addirittura la situazione. Prima di effettuare qualunque tipo di intervento mi sono ampiamente documentato su cosa fare e cosa non fare. ;-)
0 #14 michele 2015-09-26 16:02
Gran bel lavoro, complimenti. Sicuramente ti ha aiutato il mestiere che conosci bene e lo spazio che ti da' possibilita' di fare i lavori gestendo il tempo al meglio.Una domanda pero' viene spontanea: se il legno interno era marcio, cosa lo ha marcito, non hai parlato di interventi alle modanature angolari.
0 #13 andrea 2015-09-26 01:21
Ti invidio lo spazio a tua disposizione, complimenti per il lavoro, tanta fatica ma la soddisfazione alla fine sara tanta
+1 #12 stefano 2015-09-26 00:18
Grazie, come già detto in precedenza il coraggio me lo sono fatto venire visto che mi stava marcendo tra le mani e rischiavo di non poterlo recuperare.
Questa impresa si è rivelata faticosa ma appagante, le conoscenze e le capacità non mi mancano e confesso che non mi dispiacerebbe farlo per mestiere!!
0 #11 stefano 2015-09-26 00:11
grazie
+1 #10 stefano 2015-09-26 00:11
ho inserito il testo e poi allegato le foto come una semplicissima email.
0 #9 stefano 2015-09-26 00:09
Grazie, il mio lavoro mi ha sicuramente aiutato visto che faccio il falegname :lol: ;-)
0 #8 stefano 2015-09-26 00:08
onestamente anche io più volte ho temuto di non farcela.....ci sono voluti 3 mesi a tempo perso tutte le sere 3-4 ore e molti fine settimana.
+1 #7 stefano 2015-09-26 00:04
Ti ringrazio ma il coraggio me lo sono fatto venire....i preventivi fatti da specialisti del settore facevano più paura del marciume che si stava mangiando il camper!!
0 #6 livingstone 2015-09-25 21:06
Farti i complimenti è il minimo che possiamo fare, anche se oltre alla notevole manualità dimostrata va elogiato il non indifferente coraggio nel cimentarsi in un lavoro così impegnativo...ancora bravo e buon tutto a tutti
0 #5 Franca Busolin 2015-09-25 19:02
Madonna mia che bravura, complimenti
0 #4 Franco 2015-09-25 17:44
Bravo, veri complimenti.

Una domanda, ma come hai fatto ad inserire le foto? :cry: :cry: :cry:
+1 #3 mfreddo 2015-09-25 16:37
Bravo bravo bravo coraggio da vendere e manualità eccezionale .
;-)
+2 #2 michel 2015-09-25 09:10
veramente bravo a me manca coraggio
+3 #1 manrico 2015-09-24 23:50
cazzarola :lol: complimenti per il lavoro che stai facendo,ma soprattutto per il coraggio nello smontare + di mezzo camper.bravo!!!