logo giallo ombra2

la tua passione ar dado

 

entra facebook o

MODIFICA TRUMA

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

leggi-faidate

Ho eseguito la modifica nel tubo di scarico della mia stufa TRUMA S 3002: Ho tolto il tubo di scarico perché anche se c'era la guarnizione, filtrava ugualmente il fumo e quindi ho fatto un innesto in ferro costruito sul tornio con le adeguate misure, inserendolo poi con la guarnizione originale e bloccato con il proprio collare.Dopodiché inserendo il tubo nell'inserto l'ho stretto con una fascetta in acciaio così da sigillare il tutto ed ho ottenuto uno scarico perfetto.

modifica-stufa-truma-1 1-camperfaidate.it

modifica-stufa-truma-1 2-camperfaidate.it

modifica-stufa-truma-1 3-camperfaidate.it

modifica-stufa-truma-1 4-camperfaidate.it

modifica-stufa-truma-1 5-camperfaidate.itmodifica-stufa-truma-1 6-camperfaidate.it

modifica-stufa-truma-1 7-camperfaidate.it
By Cesare

alt

altAVVERTENZE  

You have no rights to post comments

Commenti   

0 #13 Alessandro 2015-01-06 10:45
Non ho capito cosa assicura la tenuta tra il manicotto e la fusione della caldaia.
L'accoppiamento a freddo non è lo stesso che avrai poi quando la stufa è in esercizio... occhio che l'alluminio si dilata più dell'acciaio e potrebbe trafilare gas ...
+1 #12 giman 2014-12-10 20:55
Occhio che l'acciaio si dilata in modo diverso dell'allumino, non vorrei nascessero delle crepe nell'alluminio.
-1 #11 luca 2014-12-04 00:28
ma secondo me ti manca una ranella tra il ferma tubo con vite e imbocco della truma , serve per comprimere la guarnizione in silicone e tenere men serrato il tubo.poi vedi tu.

Ciao Elissa
0 #10 cesare 2014-12-03 01:28
grazie per il tuo consiglio per il sensore e per la tua approvazione del lavoro, comunque ho già predisposto per portare il camper ad un controllo degli impianti dal mio meccanico di fiducia un cordiale saluto
+1 #9 Antonio 2014-12-02 17:36
ma non era piu' semplice e sicuro cambiare la guarnizione. dalla foto sembra rovinata e quindi pericolosa anche ora. il monossido è inodore e non perdona, io non ci scherzerei.
-1 #8 pierluigi 2014-12-02 15:57
Approvo la modifica, forse del sigillante per alte temperature sul tubo di alluminio completerebbe il lavoro. Comunque bravo!
+1 #7 Alessio La Rosa 2014-12-02 02:00
per testarlo è sufficiente un sensore per il monossido di carbonio vicino all'attacco.
Un lavoro fatto così bene non è opera di un hobbista, serve un tornio professionale per lavorare un pezzo così grosso di acciaio.
Bravo bel lavoro
0 #6 aldo 2014-12-02 01:14
ottimo lavoro
-4 #5 aldo 2014-12-02 01:13
le case testano i prodotti il minimo sindacale
poi siamo noi i veri collaudatori di un prodotto :sad:
-1 #4 aldo 2014-12-02 01:09
il cartone è un rivestimento ha la funzione di nn farti bruciare se accidentalmente lo tocchi
+2 #3 Fabio 2014-12-02 00:26
l'originale e' stato testato ...se correttamente innestato e con la sua guarnizione non perde!
+1 #2 Luca 2014-12-01 21:13
ma l'innesto tra i due tubi acciaio-cartone non è chiuso!
+4 #1 angelo 2014-12-01 20:28
Modificare lo scarico di una stufa va sempre fatto con molta cautela, perche prima di metterle in pratica vanno "testate" come fanno le case costruttrici.