logo giallo ombra2

la tua passione ar dado

 

entra facebook o

ELEVATORE DA TETTO PER ANTENNA CB (nuova versione)

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Complice una sistemata nel  garage  e la scoperta di un vecchio specchietto di una  lancia kappa motorizzato  e  un aspirapolvere a batteria rotto, materiale che trovo e stivo nel garage , nulla si butta ma  tutto si trasforma , sempre con l'idea che un giorno possa servire . Cosi ho pensato di modificare una precedente soluzione , pubblicato su queto sito" ELEVATORE DA TETTO PER ANTENNA CB, per abbassare  ed alzare l' antenna cb di una comodità eccezionale provata e in uso per circa quattro anni senza avere nessuna  sorta di problemi ,  ho deciso allora di perfezionarla e  migliorarla   anche esteticamente . 

S5000652-camperfaidate.it

La prima cosa che ho fatto è stato quello di smontare il motorino che  chiudeva lo specchietto , elemento resistentissimo a tenuta d'acqua e  cosa molto importante   la presenza all'interno di due fine corsa che all'occorrenza possono essere modificati per avere un range piu ampio rispetto all'uso che era destinato , a me andava bene come era perchè riuscivo ad abbassare l'antenna quel tanto da permettermi di entrare nel garage

S5000655-camperfaidate.it

Dell'aspirapolvere ho utilizzato solo la parte anteriore dove aspirava, staccandola dalla parte elettrica  ,è stata veramente una fortuna   adattare questo particolare perchè è bastato solo chiudere la parte aperta con della colla  a caldo e non parliamone della forma che è eccezionale ed areodinamica

S5000656-camperfaidate.itS5000654-camperfaidate.it

Una volta avuti sottomano , le due parti essenziali per realizzare l'elevatore, sono passato a creare i supporti idonei a bloccare il motorino la cosa e stata agevolata dal fatto che lo stesso è predisposto di due piedini con foro da 5mm ,cosi da un angolare di alluminio 30x30 ho realizzato due ancoraggi  il  1°e 2° nella foto da sx  il terzo è servito per tenere bloccato il coperchio 

S5000663-camperfaidate.itS5000664-camperfaidate.it

S5000666-camperfaidate.it

Avvitati i supporti al motorino ho ricavato ,anche tenendo presente il coperchio aspirapolvere, una base  da una lamiera  in alluminio utilizzando la parte liscia per ospitarre il motorino 

S5000658-camperfaidate.it

 la parte dei fori opposti al motorino li ho svasati per permettere alle viti che ho usate con testa  svasata di trovarsi in piano con la lamiera senza creare spessoreS5000659-camperfaidate.it

S5000674-camperfaidate.it

S5000667-camperfaidate.itS5000669-camperfaidate.itS5000671-camperfaidate.it

S5000672-camperfaidate.it

L'intervento al coperchio è stato semplicissimo ho dovuto praticare un foro con una fresa a tazza da 30 mm di diametro per permettere la fuoruscita della parte che ruota del motorino e un foro da 4 mm per fissarlo alla base

S5000694-camperfaidate.it

adesso toccava solo creare una staffa ,per ospitare l'antenna , lavorata per essere avvitata al motorino ,sempre utilizzando un lamierino di alluminio questa volta ho usato uno liscio da 3 mm di spessore l'ho piegato nella morsa  a 90° e forata

S5000661-camperfaidate.it

Anche se non necessario perchè il motorino è a tenuta stagna  per eccesso di zelo  ho impermiabilizzato il foro , ricavando da una vecchia camera d'aria di una moto una rondella in gomma ,che ho avvitato sotto la staffa, che con la sua forma calza perfettamente sulla superfice del coperchio, dalle foto si vede chiaramente-

 S5000675-camperfaidate.itS5000677-camperfaidate.itS5000678-camperfaidate.itS5000679-camperfaidate.it - Copia

in questa foto potete vedere come ho sigillato l'apertura dell'aspirapolvere

S5000680-camperfaidate.itS5000682-camperfaidate.it

questo è ll dispositivo con l'antenna montata , notate come la rondella in gomma segue, sia chiuso che aperta, la superfice del coperchio

S5000683-camperfaidate.itS5000685-camperfaidate.itS5000697-camperfaidate.itS5000705-camperfaidate.it

Per comandare l'elevatore ho utilizzato un doppio  deviatore da pannello piccolissimo a levetta( ho dimenticato di fotografarlo)  con ritorno automatico a 0 centrale opportunamente ponticellato inserito in un profilo di alluminio  e avvitato vicino al cb, Quando utiizzo il sistema per sincerarmi del funzionamento accendo il cb abbasso la soglia dello squelch e ascolto la piccola scarica elettrica che emette, come  un segnale, il motorino fino all'intervento dei fine corsa, Montato da circa due anni ha percorso  20.000 km in mia compagnia senza dare nessun problema ,per gli amanti del ROS mi sono ritrovato uno da 1,5 che a me va benissimo, perchè il cb   lo uso cone un semplice citofono per comunicare con i mie compagni di viaggio , bastano ed avanzano quei 2 o 3 km che copre.

A tutti 7351 alla prossima

By :Anonimo 

alt

altAVVERTENZE  

 

 

 

You have no rights to post comments

Commenti   

0 #24 abramo 2014-03-10 09:55
a parte i complimenti per la realizzazione che ti copierò sicuramente per alzare e abbassare l'antenna tv di alva, complimenti vivissimi per come hai illustrato il lavoro, finalmente una spiegazione veramente ben fatta e illustrata, davvero complimenti
0 #23 angelo 2014-03-07 11:22
Complimenti per il tuo lavoro, fatto con estrema precisione e pulizia, e la cosa davvero importante è quella di riuscire a riutilizzare e riciclare oggetti che verrebbero gettati via. Continua così GRANDE!!!!!!
0 #22 lillo56 2014-03-06 15:48
Complimenti lavoro davvero raffinato e geniale
0 #21 chausson26 2014-03-05 00:13
Complimenti un ottimo lavoro, è un accessorio molto comodo
0 #20 Sandro 2014-03-04 16:32
Mi unisco al coro, BRAVO|||
0 #19 mfreddo 2014-03-04 15:48
morodive lo devi smontare e modificare la pista del circuito stampato e riuscirai a fargli compiere una rotazione anche di 360°-
0 #18 massimiliano 2014-03-04 10:13
Semplicemente geniale

Bravo
0 #17 gabrio 2014-03-04 00:45
non mi hai risposto pero'.....
0 #16 valter cometti 2014-03-03 23:52
Giù il cappello, il ragazzo è un genio.
0 #15 Carlo50 2014-03-03 22:06
Posso solo dirti bravo, anzi, bravissimo perchè la cosa eccezionale di questo lavoro è come tu sia riuscito a mettere insieme materiali che apparentemente non hanno nulla a che fare fra loro per creare un oggetto ottimamente funzionante ed esteticamente valido.
0 #14 mfreddo 2014-03-03 22:02
Grazie a tutti mi fate arrossire ,ma era ora di eliminare la vecchia realizzazione che era un po' bruttina per non dire che faceva s.....fo esteticamente, però ha funzionato alla perfezione per tanto tempo.Per chi mi chiede che sono quelle corna ,non posso nascondere la mia superstizione purtroppo come si faceva una volta si mettevano quelle dei buoi sulle case, io l'ho messo hitech sul camper . Scherzi a parte è un antenna tv per il digitale terrestre composta da due dipoli verticali ripiegati con amplificatore alla base,funziona alla grande è piccola esteticamente e piacevole.
0 #13 gabrio 2014-03-03 21:51
complimentissimi anche da parte mia.....secondo te modificando il motorino si riesce anche a fare da 0 a 90° ?
0 #12 gianfranco 2014-03-03 21:07
Un saluto e un abbraccio a ''anonimo''come al solito non finirai mai di meravigliarmi. :P
0 #11 alfredo 2014-03-03 19:28
Oltre ad un BRAVO per la manualità, occorre mettere in risalto la precisione della descrizione e la puntualità delle foto. Complimenti!
0 #10 rubeddu mario 2014-03-03 16:18
un bravo anche da parte mia. penso che prenderò spunto per realizzare anche io il sistema per l'antenna che ogni volta rischio di perdere all'ingresso del garage.saluti e buoni km a tutti.Mario. ;-)
0 #9 livingstone 2014-03-03 15:12
Incredibile cosa si possa realizzare con inventiva e una buona dose di manualità !!!
Complimenti meritatissimi !!!!
0 #8 MAURO 2014-03-03 14:33
bravo, anzi bravissimo, la sto già copiando
0 #7 Francesco 2014-03-03 13:01
bravissimo
0 #6 Mauro Pazzi 2014-03-03 10:03
Bellino anche esteticamente, complimenti ;-)
0 #5 tullio 2014-03-03 09:58
anch'io sarei curioso di capire cosa sono le quattro corna che spuntano d'avanti.
bravo bel lavoro.
0 #4 ezio 2014-03-03 01:58
TANTO DI CAPPELLO, BRAVO
-2 #3 bruno 2014-03-03 00:11
ottima soluzione ed esecuzione
0 #2 Roberto 2014-03-02 23:06
Bravo un buon lavoro, ma mi interessa capire cosa è quell'apparato che si trova davanti al tuo lavoro. Grazie
+2 #1 Lorenzo 2014-03-02 22:10
Bravissimo!
Un eccellente spirito fai da te, con i tre ingredienti base gestiti con maestria: inventiva, riutilizzo e manualità.